I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy   -   OK

Notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Ragusanews.com, notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato 10/12/2016 12:52 - Online: 854 - Visite: 41407696

 

27/10/2016 17:25

Notizia letta: 1130 volte

Judo for the world

Judo alle pendici dell'Etna

Judo for the world
 
 

Ragusa - “JUDO FOR THE WORLD”  questo il titolo che ha caratterizzato la speciale giornata di ieri che è stata dedicata per festeggiare la nascita (28 ottobre 1860) di Jigoro Kano, padre e ideatore del metodo Judo, che si festeggia in tutto il mondo e che è stata organizzata domenica scorsa al Palaghiaccio di Catania dalla ASD Titania Catania, sotto l’egidia della FIJLKAM regionale.
Anche la KO-SEN di Ragusa, rappresentata dai suoi piccoli atleti e accompagnati dal M° Guido Migliorisi, ha voluto onorare questo importante evento.


Gli atleti della KO-SEN, nonostante la giovane età hanno dato prova di non poche abilità cimentandosi con avversari  provenienti  da tutta la Sicilia e oltre lo stretto (più di trecento iscritti), mettendosi in luce come appresso indicato:
CATEGORIA RAGAZZI (2006-2005)

LICITRA GABRIELE             KG.28                  3°CL
DI QUATTRO FABIANO        KG.28                  3°CL

CAPPELLO VINCENZO          KG.36                   2°CL
PUGLISI GIOELE                 KG.40                   4°CL
 


"Certo, ci aspettavamo qualcosa in più", dice il M° Guido Migliorisi,  "ma, come succede in questi casi l’emozione gioca brutti scherzi; ma non ha importanza; gli atleti ci sono, la loro preparazione psicofisica è ottima, sono motivati e  quindi è solo questione di tempo ed esperienza".
 

Redazione

Commenta la news

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di Ragusanews.com
Se sei già nostro utente esegui il Login nel form sottostante oppure registrati ora se non sei ancora registrato.
Se non ricordi più le tue credenziali di accesso clicca su recupera password.

La redazione di Ragusanews.com non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Ragusanews.com comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

+