Attualità Ragusa 29/10/2016 10:45 Notizia letta: 14 volte

Parco scientifico di Salipetra, un progetto etico

Incontro a Poggio del Sole
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/29-10-2016/parco-scientifico-di-salipetra-un-progetto-etico-420.jpg

Ragusa - Oltre un centinaio di persone ha partecipato ieri alla presentazione del progetto “Il Parco Scientifico di Salipetra” IRSE–SESP promosso da CeBioFF – associazione di promozione sociale fondata in Sicilia.

Un interessato pubblico di giornalisti, imprenditori, professionisti, medici, rappresentanti delle istituzioni e delle associazioni della provincia di Ragusa, ma anche di persone sensibili ai temi ambientali ed etici, ha seguito con attenzione la presentazione, moderata da Michele Giardina, giornalista de La Sicilia, di Daniele Tedeschi,  Fisiologo e Direttore Scientifico di IRSE–SESP, e i contributi di Massimiliano Tettamanti Presidente di I-Care Network Milano, Oscar Grazioli giornalista de Il Giornale Milano, Giuliano Grignaschi Responsabile Animal Care IRCCS - Mario Negri Milano e Segretario Generale Research4Life.

A Elvira Adamo, Responsabile Comunicazione IRSE–SESP. il compito di presentare il lancio della campagna di fund raising per Il Parco Scientifico di Salipetra, che non sarà limitata solo all’ambito locale, ma si estenderà all’Italia intera e all’estero.

“Il Parco Scientifico di Salipetra non è un’idea imprenditoriale, ma un’impresa sociale perché è stato sviluppato in CeBioFF, associazione di promozione sociale fondata a Ragusa – afferma Elvira Adamo – cioè da un’organizzazione no-profit che, per legge, dovrà reinvestire gli utili nello sviluppo delle attività sociali. Questo aspetto è molto importante, perché comporterà la redazione di una rendicontazione corretta e trasparente che potremo condividere con i nostri sostenitori”.

Al termine dell’incontro, nel corso di un aperitivo offerto dal Poggio del Sole Resort che ha anche ospitato la manifestazione, si è avviata una rete di relazioni e scambi a sostegno del progetto, che ha bisogno di sostegni economici, ma anche di capacità intellettuali, competenze, professionalità e del supporto delle istituzioni. 

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1489060076-ecodep.gif