Notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Ragusanews.com, notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Lunedì 27 Febbraio 2017 - Aggiornato 27/02/2017 19:05 - - Visite: 41472262

 

29/10/2016 18:36

Rinnovo cariche sociali Amici del Pedale Scicli

Presidente è stato rieletto all’unanimità Nello Lorefice

Rinnovo cariche sociali Amici del Pedale Scicli  
 

Scicli - Ieri sera presso i locali del Galeone di Sampieri si è svolta l’assemblea dei soci del G.S. Amici del Pedale Scicli chiamata al rinnovo delle cariche del consiglio direttivo. Dopo l’intervento iniziale del presidente uscente Nello Lorefice che ha tracciato un bilancio della stagione agonistica appena conclusa con risultati lusinghieri sia da parte degli atleti con la partecipazione alle gare strada e mtb che a livello organizzativo con l’8^ Granfondo Città di Scicli che ha visto alla partenza più di 550 ciclisti, si è passata alla votazione per l’elezione del presidente e del consiglio direttivo che durerà in carica fino al 2020. Presidente è stato rieletto all’unanimità Nello Lorefice, mentre il nuovo consiglio direttivo è formato da Rosangelo Carnemolla, Giuseppe Sammito, Giuseppe Drago, Roberto Spadaro, Pino La Guardia e Roberto Ugo.
Al termine delle elezioni il presidente Nello Lorefice ha dichiarato che:” Il gruppo sportivo dopo questo momento di aggregazione sta già lavorando unito verso la stagione 2017 che ci vedrà impegnati sia con gli atleti a partecipare alle varie competizioni amatoriali che come organizzatori della 9^ edizione della nostra ormai affermata Granfondo, senza dimenticare le varie attività sociali che hanno contraddistinto il gruppo a Scicli. Inoltre il gruppo sportivo festeggerà nel 2017 i 40 anni di attività con più iniziative”.
Nei prossimi giorni il consiglio direttivo tornerà a riunirsi per l’assegnazione degli incarichi all’interno dello stesso.

Redazione

+
La redazione di Ragusanews.com non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Ragusanews.com comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.