Notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Ragusanews.com, notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Lunedì 20 Febbraio 2017 - Aggiornato 19/02/2017 18:50 - - Visite: 41472262

 

31/10/2016 18:50

Gac dei due mari primo, soldi per Donnalucata e Sampieri

Oltre 2 milioni di euro totali

Gac dei due mari primo, soldi per Donnalucata e Sampieri  
 

Scicli - In data 31 ottobre il dipartimento regionale della pesca mediterranea ha pubblicato la graduatoria delle strategie di sviluppo locale di tipo partecipativo CLLD a valere sulla misura 4.63 del PO FEAMP (Fondo Europeo Affari Marittimi e Pesca). Il Gruppo di Azione Costiera G.A.C. DEI DUE MARI si è collocato in prima posizione della graduatoria regionale con punteggio di 78,50. L'importo del contributo pubblico concesso per la strategia di sviluppo locale ammessa é pari a 2.449.000,00 euro . L'ambito territoriale di competenza del GAC DEI DUE MARI comprende i comuni di Modica, Pozzallo, Scicli, Ispica, Portopalo di C.P., Avola, Noto e Pachino.
La strategia di sviluppo locale ammessa a finanziamento comprende: interventi infrastrutturali nei porti e luoghi di sbarco volti a potenziare i sistemi logistico-produttivi del settore della pesca; interventi di conservazione e tutela dei sistemi dunali-marini lungo la fascia costiera; studi di ricerca scientifica applicata; interventi di raccolta di rifiuti dal mare finalizzati al ripristino della biodiversità e degli ecosistemi marini; incontri di sensibilizzazione sui temi ambientali; azioni volte a valorizzare le produzioni ittiche locali mediante utilizzo di nuove tecnologie (market place e app), progetti di internazionalizzazione e misure di accesso al credito.
Nel territorio di Scicli gli interventi finanziati sono: la sistemazione dello scalo di alaggio per natanti da pesca a Sampieri; la creazione dei servizi igienici delle strutture di vendita gestire da pescatori a Donnalucata e realizzazione di postazioni per lo sbarco del pescato presso il porticciolo di Donnalucata e il molo di Sampieri. 

Redazione

+
La redazione di Ragusanews.com non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Ragusanews.com comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.