Lettere in redazione Ragusa 01/11/2016 14:56 Notizia letta: 3060 volte

Povera la mia Marina, dimenticata

Riceviamo e pubblichiamo
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/01-11-2016/povera-la-mia-marina-dimenticata-420.jpg

Ragusa - Egregio Sindaco,
da giorni e giorni Marina di Ragusa è una discarica a cielo aperto a causa della concimazione selvaggia e massiccia effettuata nei campi circostanti, ininterrottamente, a tutte le ore. Non è solo una questione di odore sgradevole, è ben altro perché provoca lacrimazione, rinite e asma. A nulla valgono le segnalazioni ai vigili e ai carabinieri, come non sono mai servite a niente le segnalazioni delle fumarole estive quando gli stessi selvaggi bruciano la plastica. Ma questi signori che cosa controllano? A che servono? A che cosa si dedicano? Stendiamo un pietoso velo ... magari riesce a trattenere le mefitiche esalazioni.

Altre implicazioni: la questione dei turisti che inseguiamo tutto l'anno con l'affannosa ricerca di bandiere blu e che poi facciamo scappare. Per non parlare dell'invasione delle mosche ...

 

Anna Maria Grieco
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1511111429-3-torre.gif