I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy   -   OK

Notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Ragusanews.com, notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Sabato 03 Dicembre 2016 - Aggiornato 03/12/2016 15:07 - Online: 622 - Visite: 41139993

 

01/11/2016 22:23

Notizia letta: 1970 volte

La termoculla del piccolo Giovanni premiata a Firenze

Iniziativa a Palazzo Vecchio

La termoculla del piccolo Giovanni premiata a Firenze  
 

Firenze - Il dono di Giovanni, l'iniziativa che ha permesso di donare al Maggiore di Modica una termoculla, grazie alle donazioni raccolte da Ragusanews, in seguito alla volontà del piccolo Giovanni Ignaccolo che i suoi risparmi servissero a curare altri binbi malati, è stata segnalata nel corso di una iniziativa a palazzo Vecchio a Firenze. 

Sabato 29 ottobre 2016, nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio a Firenze, si è svolta la cerimonia per l’assegnazione de “Gli Scudi di San Martino”, manifestazione giunta quest’anno alla XXXIII^ edizione.



Gli insigniti di questa edizione hanno portato all’attenzione del numeroso pubblico storie ed esperienze molto toccanti ed emozionanti: lo Scudo in Argento alla memoria è stato assegnato al piccolo Giovanni Ignaccolo, prematuramente scomparso all’età di sette anni, dopo un calvario di 4 anni passato tra lunghe degenze ospedaliere e interventi chirurgici in seguito ad un grave incidente. Il piccolo Giovanni, consapevole nonostante la tenera età della gravità del suo stato, prima di lasciarci ha voluto donare i suoi risparmi all’ospedale di Modica, chiedendo che fossero utilizzati per non far soffrire altri bambini. I Genitori hanno tenuto fede a questa sua richiesta donando un’apparecchiatura medica al reparto di Pediatria dell’Ospedale ‘Maggiore’ di Modica.

 

Redazione

Commenta la news

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di Ragusanews.com
Se sei già nostro utente esegui il Login nel form sottostante oppure registrati ora se non sei ancora registrato.
Se non ricordi più le tue credenziali di accesso clicca su recupera password.

La redazione di Ragusanews.com non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Ragusanews.com comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

+