I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy   -   OK

Notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Ragusanews.com, notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Venerdì 09 Dicembre 2016 - Aggiornato 09/12/2016 00:07 - Online: 457 - Visite: 41346515

 

03/11/2016 20:58

Notizia letta: 1054 volte

Giobbe Covatta venerdì e sabato a Ragusa

In teatro

Giobbe Covatta venerdì e sabato a Ragusa
 
 

Ragusa - Sarà il grande Giobbe Covatta ad inaugurare questo venerdì sera 4 novembre alle 21 (replica sabato sera 5 novembre) la stagione teatrale 2016-2017 al Teatro Donnafugata di Ragusa Ibla. Un doppio sold out per “La Divina Commediola” che apre infatti la seguitissima rassegna, diretta dalle sorelle Vicky e Costanza Diquattro, con il coordinamento di Clorinda Arezzo e il contributo del Comune di Ragusa – Assessorato agli Spettacoli, che quest’anno proporrà all’affezionato pubblico del piccolo gioiello barocco un cartellone di sei appuntamenti. Protagonisti del primo spettacolo saranno Ciro Alighieri, parente lontano del ben più noto Dante, da cui discende da un ramo genealogico campano, per la precisione di Castellammare di Stabia, e Virgilio, un bimbo africano che farà da guida a Ciro in un viaggio alla scoperta del suo continente, tra i gironi dell’”Inferno”, unica parte reperita dell’opera dell’Alighieri partenopeo, e neanche in versione completa, e abitato soprattutto da bambini. Con la sua ironia, schiettezza, leggerezza, ma anche col suo raffinato sarcasmo, Giobbe Covatta racconterà così di una realtà che non si scosta poi tanto dalla quotidianità, con le sue ripetute violenze perpetrate nei confronti dei più deboli e dei più piccoli, in violazione della Convenzione Internazionale sui diritti dell'Infanzia. Tra reading e narrazione, Covatta accenderà i riflettori su quelle situazioni che spesso non hanno voce, lasciando allo spettatore spunti di riflessione. Uno spettacolo dedicato all’infanzia, durante il quale, tra risate e racconti spassosi, si affronteranno temi seri e drammatici, storie di chi dell’Inferno non è autore, come accade con i peccatori danteschi, ma al contrario ne è vittima. E’ questo la chiave del successo dello spettacolo prodotto dal gruppo Sosia&Pistoia che da mesi sta riscuotendo grande riscontro nei teatri di tutta Italia. Come ormai è tradizione, l’appuntamento sarà preceduto da un aperitivo nel foyer del teatro, incluso nel prezzo del biglietto e offerto dalla Pasticceria Di Pasquale di Ragusa. Sponsor della stagione 2016-2017 sono la Banca Agricola Popolare di Ragusa, Gal - Senato della Repubblica, Damigella pasta e farine, Cora Banche, Interspar, Sergio Tumino, rikrea. Sponsor tecnici sono Inventa Design, Libreria Ubik, Pasticceria Giovanni Di Pasquale, Arti Visive, Promoservice, Libreria Don Chisciotte. Prezzo del biglietto di ingresso è di 30 euro, per info e prenotazioni chiamare i numeri: 334.2208186 - 338.4805550 - 339.9443802 o scrivere all’indirizzo info@teatrodonnafugata.

Redazione

Commenta la news

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di Ragusanews.com
Se sei già nostro utente esegui il Login nel form sottostante oppure registrati ora se non sei ancora registrato.
Se non ricordi più le tue credenziali di accesso clicca su recupera password.

La redazione di Ragusanews.com non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Ragusanews.com comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

+