I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy   -   OK

Notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Ragusanews.com, notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato 09/12/2016 19:54 - Online: 232 - Visite: 41394360

 

03/11/2016 11:34

Notizia letta: 3554 volte

Malta International Airport: l'App del ragusano Gianni Occhipinti

Arrivi e partenze. E non solo

Malta International Airport: l'App del ragusano Gianni Occhipinti Malta International Airport: l'App del ragusano Gianni Occhipinti
 
 

Ragusa - Una App che permette di visualizzare gli arrivi e le partenze dell’aeroporto di Malta. E non solo. E’ questa l’idea del Developer Gianni Occhipinti, 25 anni, ragusano. Non è il suo primo lavoro in questo settore: Occhipinti, infatti, ha già realizzato App simili per l’aeroporto di Comiso, Trapani e Catania: “Sono un autodidatta. La mia idea è quella di fornire un servizio al cittadino e di sviluppare il mercato della App anche in Sicilia, visto che qui siamo ancora un po’ carenti”, spiega. Ma come funziona Malta International airport? Semplice: basta scaricarla dall’App store, è gratis e accedere alle funzionalità.

L’App, infatti, non solo segnala partenze e arrivi, ma descrive anche i servizi dell’aeroporto, come gli orari degli autobus o i negozi. Possiede, insomma, molte informazioni per l’utente. La lingua impostata è l’inglese, ma si tratta di un inglese molto intuitivo. Gianni Occhipinti, inoltre, spiega: “In futuro aggiungerò anche la tracciabilità del volo, così da segnalare all’utente dell’App eventuali ritardi”.

L’applicazione è on-line da circa 5 giorni ed è possibile scaricarla anche dal sito: http://www.gianniocchipinti.net.

Irene Savasta

Commenta la news

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di Ragusanews.com
Se sei già nostro utente esegui il Login nel form sottostante oppure registrati ora se non sei ancora registrato.
Se non ricordi più le tue credenziali di accesso clicca su recupera password.

La redazione di Ragusanews.com non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Ragusanews.com comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

+