I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy   -   OK

Notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Ragusanews.com, notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato 10/12/2016 12:52 - Online: 841 - Visite: 41407962

 

03/11/2016 10:32

Notizia letta: 2691 volte

Al Tribunale di Ragusa il sistema antincendio affidato a un fischietto

Ci scrive l'avvocato Carmelo Scarso

Al Tribunale di Ragusa il sistema antincendio affidato a un fischietto
 
 

Ragusa - La mente più immaginifica e più fantasiosa non arriverebbe a indovinare la funzione strategica di questo fischietto.
L'incredibilità della sua funzione dimostra al di là di ogni ragionevole dubbio che al ridicolo non v'è fondo se non il vuoto dell'abisso.
Cos'é?
E' il sofisticato sistema di allarme antincendio,  a cui è affidata la prevenzione e la sicurezza delle persone che operano nella sede del Tribunale di Ragusa.
Il sistema funziona in questo modo:
1) in caso di focolaio di incendio, l'impiegata consegnataria del sistema di allarme deve accorrere sul luogo, magari impegnando di corsa diverse rampe di scale interne;
2) la consegnataria, dopo avere verificato che il focolaio non può essere spento, deve allertare i coordinatori responsabili del sistema, i quali devono accorrere anche loro sul luogo del focolaio e fatte le loro valutazioni sulla impossibilità di porre rimedio all'evento, devono autorizzarla ad attivare il sistema di allarme;
3) la consegnataria, quindi, deve recarsi nel suo ufficio, prendere dal chiodo a cui è appeso il fischietto, portarlo un bocca e fare tre fischi, convenzionalmente stabiliti quale allarme antincendio;
4) sentiti i tre fischi, un impiegato, componente il gruppo del sistema antincendio, scendendo a piedi diverse rampe di scale, deve precipitarsi alle porte di ingresso del Tribunale per evitare l'ingresso di persone nella struttura;
5) contemporaneamente magistrati, avvocati, impiegati e quanti altri presenti nella struttura, scendendo e salendo precipitosamente scale, devono evacuarla.

La perfetta funzionalità double face, sia quale modernissimo sistema di prevenzione che quale futurista sistema di allarme, è assicurata dalla strumentazione Made in China.

Se il Palazzo di Giustizia del Tribunale di Ragusa è già attrezzato per i suoi arcinoti sistemi, strutturali e funzionali, rassicuranti sui temi della prevenzione e della sicurezza in relazione persino ai pericoli antisismici, il collaudato sistema del fischietto ne assicura il potenziamento tale da renderlo immune a qualsiasi pericolo...
N.B.: come si ricorderà, la obbligatoria scala antincendio del Palazzo di Giustizia non è stata mai realizzata perché ritenuta dagli Amministratori del Comune di Ragusa un optional di lusso.
Non è da credersi ? Venite gente, venite ed...ammirate

Carmelo Scarso

Commenta la news

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di Ragusanews.com
Se sei già nostro utente esegui il Login nel form sottostante oppure registrati ora se non sei ancora registrato.
Se non ricordi più le tue credenziali di accesso clicca su recupera password.

La redazione di Ragusanews.com non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Ragusanews.com comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

+