I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy   -   OK

Notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Ragusanews.com, notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Domenica 04 Dicembre 2016 - Aggiornato 03/12/2016 20:01 - Online: 349 - Visite: 41157124

 

04/11/2016 19:52

Notizia letta: 40964 volte

Modica piange Alessio Iabichella

"Non meritavi questa morte"

Modica piange Alessio Iabichella  
 

Modica - Quando sono intervenuti per spegnere il feroce incendio che ha piegato la Ovoblanco, l'azienda del settore avicolo, colpita, come l'Avimecc, da un rogo inspiegabile, i pompieri hanno trovato fuori la sua auto. 

Il cadavere è stato rinvenuto solo alle 21. 

Alessio Iabichella, 26 anni, elettricista, giocatore del Frigintini Calcio, era figlio di un falegname conosciuto a Modica per la sua attività nella costruzione delle scale in legno.

Oggi era andato a lavorare alla Ovoblanco quando un incredibile incendio ha distrutto l'azienda. 

"Non meritavi questa morte", scrivono gli amici su Facebook, mentre nel profilo del giovane si leggono le raggelanti parole di Vasco Rossi: "Perchè la vita è un brivido che vola via". 

Redazione

Commenta la news

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di Ragusanews.com
Se sei già nostro utente esegui il Login nel form sottostante oppure registrati ora se non sei ancora registrato.
Se non ricordi più le tue credenziali di accesso clicca su recupera password.

La redazione di Ragusanews.com non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Ragusanews.com comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

+