I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy   -   OK

Notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Ragusanews.com, notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Sabato 03 Dicembre 2016 - Aggiornato 03/12/2016 15:07 - Online: 619 - Visite: 41139896

 

05/11/2016 10:44

Notizia letta: 1397 volte

Un poster per la pace

Iscrizioni fino al 19 novembre

Un poster per la pace  
 

Modica - C’è tempo fino al 19 novembre per i ragazzi tra 11 e 13 anni delle scuole medie di Modica, Ispica e Pozzallo per partecipare al concorso “Un poster per la pace” organizzato dal Lions Club di Modica. "Una celebrazione della pace", è il tema dell’edizione 2016. Il concorso prevede una sezione grafica abbinata alla selezione internazionale del “poster per la pace” e da quest’anno una sezione per saggi brevi a livello siciliano.

Attraverso quali colori o parole i giovanissimi alunni delle scuole medie di Modica, Pozzallo ed Ispica immaginano la pace? Sarà possibile scoprirlo nelle prossime settimane con la selezione dei vincitori. Lo scorso anno i poster grafici dei ragazzi delle scuole di Modica, Ispica e Pozzallo sono stati donati ed ora arredano il reparto di pediatria dell’Ospedale Maggiore di Modica. Solamente nella scorsa edizione sono stati 400 mila i ragazzi di 100 nazioni a partecipare al concorso "Un poster per la pace".

Oltre a promuovere la pace su scala globale, i Lions utilizzano questo concorso per incoraggiare i giovani a pensare alle persone e al mondo che li circonda e a esprimere i loro sentimenti in modo creativo. Per contattare il Lions Club di Modica inviare una mail a lionsclubmodica@gmail.com o telefonare al numero 3933303742.

Redazione

Commenta la news

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di Ragusanews.com
Se sei già nostro utente esegui il Login nel form sottostante oppure registrati ora se non sei ancora registrato.
Se non ricordi più le tue credenziali di accesso clicca su recupera password.

La redazione di Ragusanews.com non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Ragusanews.com comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

+