I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy   -   OK

Notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Ragusanews.com, notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Venerdì 09 Dicembre 2016 - Aggiornato 09/12/2016 00:07 - Online: 461 - Visite: 41346523

 

08/11/2016 18:33

Notizia letta: 1804 volte

Tribunale, Minardo: Serve immediato trasferimento

Una nota inviata al sottosegretario alla giustizia

Tribunale, Minardo: Serve immediato trasferimento
 
 

Modica - Consegnata al Sottosegretario alla Giustizia, Chiavaroli, una scheda tecnica, sui tribunali di Ragusa e Modica. Necessario il trasferimento temporaneo per la sicurezza e l’incolumità pubblica.
Il trasferimento temporaneo della sede giudiziaria del Tribunale dalla struttura di Ragusa a quella di Modica si pone come urgente attività di prevenzione viste le criticità strutturali della sede del capoluogo ibleo. Questo il contenuto degli appunti da me consegnati oggi al Sottosegretario di Stato alla Giustizia, Federica Chiavaroli, che riassumono la situazione attuale delle due strutture giudiziarie: Modica immobile antisismico, nuovo e sicuro mentre Ragusa inadeguato, datato e per il quale si rendono urgenti interventi preventivi. Auspico si possa arrivare ad un possibile avvio di ogni utile iniziativa finalizzata alla prevenzione e alla sicurezza di un’ importante istituzione in cui ogni giorno si trovano ad operare centinaia di persone. Alla luce delle notevoli criticità della struttura di Ragusa, che si presenta precaria anche quando si verificano condizioni di forti e insistenti piogge spero si trovi la soluzione più logica per l’una e per l’altra struttura.

Redazione

Commenta la news

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di Ragusanews.com
Se sei già nostro utente esegui il Login nel form sottostante oppure registrati ora se non sei ancora registrato.
Se non ricordi più le tue credenziali di accesso clicca su recupera password.

La redazione di Ragusanews.com non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Ragusanews.com comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

+