I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy   -   OK

Notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Ragusanews.com, notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato 10/12/2016 12:52 - Online: 836 - Visite: 41407863

 

10/11/2016 10:12

Notizia letta: 3457 volte

Alitalia e Sac, voli meno cari per la Sicilia

Incontri tecnici a Roma

Alitalia e Sac, voli meno cari per la Sicilia
 
 

Comiso - Voli per e dalla Sicilia troppo cari. Una questione antica, diventata oggetto di interrogazioni parlamentari ma anche di un'istruttoria del garante sulla concorrenza. un volo per la Sicilia (o dalla Sicilia), soprattutto a ridosso delle feste, può costare anche come una tratta internazionale dal centro o dal nord Italia. Una situazione che viene discussa in questi giorni dalla Sac, la società che gestisce gli aeroporti di Catania e Comiso e da Alitalia: entrambi, infatti, hanno annunciato un tavolo di lavoro finalizzato ad un piano di sviluppo dei collegamenti sulla Sicilia orientale. Una decisione condivisa nel corso di un incontro che si è svolto ieri mattina presso la sede della compagnia a Fiumicino, tra i vertici dell'aviolinea rappresentati dal presidente Luca Cordero di Montezemolo e dall'a.d. Cramer Ball, e quelli di Sac, nelle persone della presidente Daniela Baglieri e dell'a.d. Nico Torrisi.
 

L'obiettivo di Alitalia e dei vertici di Sac, è quello di ampliare l'offerta su Catania e Comiso, sia per quanto riguarda i voli nazionali che internazionali. Attualmente, Alitalia è presente sugli aeroporti di Catania e Comiso con 130 voli settimanali verso le destinazioni di Roma Fiumicino, Milano Linate, Napoli, Bologna e Lampedusa.

Irene Savasta

Commenta la news

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di Ragusanews.com
Se sei già nostro utente esegui il Login nel form sottostante oppure registrati ora se non sei ancora registrato.
Se non ricordi più le tue credenziali di accesso clicca su recupera password.

La redazione di Ragusanews.com non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Ragusanews.com comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

+