I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy   -   OK

Notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Ragusanews.com, notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato 10/12/2016 12:52 - Online: 836 - Visite: 41407856

 

13/11/2016 18:40

Notizia letta: 1675 volte

La Pet Therapy contro il bullismo

Un progetto pilota

La Pet Therapy contro il bullismo La Pet Therapy contro il bullismo La Pet Therapy contro il bullismo
 
 

Vittoria - La zooantropologia didattica con il cane,  ovvero la cosiddetta "Pet Therapy" usata anche in un progetto contro il bullismo. "Attenti al lupo", progetto elaborato dal pedagogista Giuseppe Raffa, arriva presso l'istituto comprensivo di Vittoria "G. Caruano" portando il cane a scuola, compito affidato all'associazione "Pensieri Bestali" di Michele D'Agati ed Eleonora Proietti. E' stato l'istituto comprensivo "G. Caruano" ad adottore il progetto pilota, ma presto arriverà anche nelle scuole di Acate e Santa Croce Camerina. Ma in cosa consiste esattamente questa iniziativa?

Le tematiche che verranno proposte agli alunni (al momento è stata coinvolta una quarta elementare), riguardano i concetti di affettività, collaborazione e relazione con l'altro. Lo scopo, è quello di far percepire al bambino le tematiche affettive per prevenire la formazione del bullismo in classe.  Le carenze affettive, infatti, essendo alla base del bullismo, vengono rielaborate e proposte attraverso l'utilizzo del cane addestrato. L'obiettivo è quello del cosiddetto "decentramento dell'individuo", ovvero far capire al bambino che esiste anche l'altro, inteso come essere umano e non come vittima da maltrattare. Educare, insomma, attraverso la relazione con il cane. Il lavoro sarà svolto da "Rossella", una cagnetta meticcia che verrà usata durante i laboratori didattici. Il progetto partirà a dicembre.

Irene Savasta

Commenta la news

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di Ragusanews.com
Se sei già nostro utente esegui il Login nel form sottostante oppure registrati ora se non sei ancora registrato.
Se non ricordi più le tue credenziali di accesso clicca su recupera password.

La redazione di Ragusanews.com non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Ragusanews.com comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

+