I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy   -   OK

Notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Ragusanews.com, notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato 09/12/2016 19:54 - Online: 226 - Visite: 41394348

 

13/11/2016 15:15

Notizia letta: 1488 volte

I sogni belli non si avverano mai

Riceviamo e pubblichiamo

I sogni belli non si avverano mai
 
 

Scicli - Tutto avrei pensato della mia, modesta, attività politica ma mai di dovermi appassionare al "civismo". Ho sempre pensato alle liste civiche come strumento di comodo, ma pur sempre deteriore, della attività politica. Il dettato costituzionale mi aiutava in questa mia personale interpretazione ma i fatti oggi mi danno torto. I partiti (il mio in particolare alias PD) sono diventati strumenti inutili gestiti da occasionali ed improvvisate oligarchie autoreferenziali che decidono strategie personali lontani dai bisogni della gente senza mai avere una seria lettura del mondo che li circonda ma solo interessati ai propri bisogni. Ed è cosi che i giovani si organizzano in movimenti e associazioni e vogliono di dire la loro per la gestione della cosa pubblica. Questa la campagna elettorale in città.  Scicli, dalle tradizioni democratiche, oggi si appresta a ridare agio democratico, consapevole dei fatti sopra citati, al territorio. Qualche improbabile candidato cerca di raccogliere nel malcontento, denunciando e promettendo, dimentico che questo è un film già visto negli 80 quando un sedicente docente arringava il popolo. Illustri professionisti consumano credibilità frequentando i media. Il Canale Tv non perdona e mette a nudo la povertà del soggetto candidata a rappresentare un raccogliticcio centro destra mal colorito da un rimaneggiato PD e caldeggiato da una deputazione di cui abbiamo tratteggiato i ruoli. Ed ecco che il civismo quello sano e libero esce, lascia la emarginazione della periferia e parla al cuore degli sciclitani facendoli sentire di nuovo protagonisti del loro tempo.
Una piacevole canzone recitava "I sogni belli non si avverano mai" speriamo che ciò non sia vero e che Martin Luther King assista Enzo e la sua coalizione a ridare fiducia e speranza alle nuove generazioni.

Mario La Rocca

Commenta la news

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di Ragusanews.com
Se sei già nostro utente esegui il Login nel form sottostante oppure registrati ora se non sei ancora registrato.
Se non ricordi più le tue credenziali di accesso clicca su recupera password.

La redazione di Ragusanews.com non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Ragusanews.com comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

+