I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy   -   OK

Notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Ragusanews.com, notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Lunedì 05 Dicembre 2016 - Aggiornato 05/12/2016 17:24 - Online: 651 - Visite: 41200588

 

14/11/2016 17:13

Notizia letta: 1176 volte

Versalis, elette le nuove Rsu

I nuovi rappresentanti sindacali

Versalis, elette le nuove Rsu
 
 

Ragusa - Grande partecipazione alle consultazione per le Rsu Versalis, lo stabilimento Eni di Ragusa. “L’ampia partecipazione" - sottolineano i segretari di categoria di Filctem-Cgil ,Femca-Cisl e Uiltec-Uil - "E'il più bel segnale che riceviamo da queste consultazioni. Nonostante le difficoltà connesse al difficile anno attraversato dai lavoratori della Versalis, per le vicende legate all’annunciata e successiva mancata vendita dell’azienda controllata da Eni alle quali si è aggiunto il fermo degli impianti durato diversi mesi a causa dell’evento incidentale dello scorso Gennaio, l’affluenza alle urne è stata vicina al 100% (su 124 aventi diritto si sono recati alle urne 119 lavoratori)”.

Il risultato uscito dalle urne ha visto una conferma degli equilibri in campo, segno del legame degli iscritti alle proprie liste sindacali: la Femca-Cisl elegge due Rsu, la Filctem Cgil una Rsu e la Uiltec-Uil una Rsu. Sono stati eletti: Giorgio Mirabella e Giovanni Nobile in quota Femca-Cisl, Mario Pagano per la Filctem Cgil e Giuseppe Bisceglia per l’Uiltec-Uil.

Redazione

Commenta la news

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di Ragusanews.com
Se sei già nostro utente esegui il Login nel form sottostante oppure registrati ora se non sei ancora registrato.
Se non ricordi più le tue credenziali di accesso clicca su recupera password.

La redazione di Ragusanews.com non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Ragusanews.com comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

+