I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy   -   OK

Notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Ragusanews.com, notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato 09/12/2016 19:54 - Online: 240 - Visite: 41394326

 

17/11/2016 20:50

Notizia letta: 3390 volte

SpM, il Prefetto convoca le parti ma il sindaco di Modica non si presenta

Diserta

SpM, il Prefetto convoca le parti ma il sindaco di Modica non si presenta
 
 

Modica - Era stato convocato per oggi l’incontro in Prefettura tra sindacati e amministrazione comunale per i problemi relativi ai mancati pagamenti delle retribuzioni ai dipendenti della servizi per Modica.
Il Sindaco Abbate, però, non si presenta. Senza alcun giustificato motivo. La vertenza delle 4 mensilità non pagate dalla SpM ai propri dipendenti, dunque, sembra non trovare sbocco.
Nei giorni scorsi il sindacato aveva proclamato lo stato di agitazione del personale, chiedendo, anche, l’intervento dell’Ufficio di Governo per mediare sulla controversia che non pochi affanni sta causando alle cento famiglie dei dipendenti della società partecipata del Comune di Modica.

Si teme il peggio per i conti comunali da parte del sindacato. Oltre agli stipendi non versati per la Servizi per Modica, mancano all’appello la mensilità di ottobre per i comunali, le 14 mensilità delle cooperative sociali e il pregresso ancora non saldato ai lavoratori della ditta Puccia.

Redazione

Commenta la news

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di Ragusanews.com
Se sei già nostro utente esegui il Login nel form sottostante oppure registrati ora se non sei ancora registrato.
Se non ricordi più le tue credenziali di accesso clicca su recupera password.

La redazione di Ragusanews.com non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Ragusanews.com comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

+