I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy   -   OK

Notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Ragusanews.com, notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato 09/12/2016 19:54 - Online: 236 - Visite: 41394366

 

18/11/2016 16:05

Notizia letta: 5201 volte

Ragazzi di una scuola si disfano della droga buttandola dalla finestra

Ragazzi di una scuola si disfano della droga buttandola dalla finestra
 
 

Ragusa - Controlli antidroga da parte della polizia nelle scuole di Ragusa. Un ragazzo di appena 14 anni è stato trovato con due spinelli già confezionati. Per questi fatti è stato segnalato alla Prefettura di Ragusa, dove a breve sarà convocato per l’inizio del percorso previsto dall’Ufficio Territoriale del Governo. La droga è stata rinvenuta da “Argo” - il cane poliziotto delle Unità Cinofile in forza alla Questura di Catania - negli slip di un ragazzo che frequenta un liceo di Ragusa.

Il resto è stato sequestrato a carico di ignoti all’interno di un istituto professionale, in quanto durante i controlli effettuati in alcune classi, da altre aule hanno gettato dalla finestra delle bustine con marijuana. Sicuramente la droga gettata dalla finestra era destinata ad un uso personale in quanto si tratta di più dosi, ma sempre in modica quantità, trovate nel cortile.

I ragazzi che frequentano l’aula interessata dal disfacimento delle dosi di marijuana sono stati ascoltati sul posto dagli agenti della Squadra Mobile che hanno osservato tutto, ma non hanno voluto riferire nulla sulla provenienza e su chi l’avesse gettata. Il dirigente scolastico così come gli insegnanti sono stati informati. Adesso valuteranno se da un punto di vista disciplinare ricorrono i presupposti per una sanzione.
 

Il ragazzo trovato in possesso della droga ha fornito delle versioni di pura fantasia, senza assumersi la responsabilità e senza riferire nulla provenienza dello stupefacente. Per questi fatti sono in corso ulteriori accertamenti a verifica di quanto raccolto presso la scuola frequentata.
 

Irene Savasta

Commenta la news

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di Ragusanews.com
Se sei già nostro utente esegui il Login nel form sottostante oppure registrati ora se non sei ancora registrato.
Se non ricordi più le tue credenziali di accesso clicca su recupera password.

La redazione di Ragusanews.com non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Ragusanews.com comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

+