Cronaca Ragusa

Vigilessa si suicida con pistola d'ordinanza

Lascia due bambini

Ragusa - Una vigilessa 52enne di Ragusa si è tolta la vita sparandosi con la pistola di ordinanza. Ignote le ragioni dell'insano gesto. La donna, separata e madre di due figli, era in servizio al comando municipale di Ragusa. Al momento, viene privilegiata dai carabinieri la pista del suicidio. A fare la macabra scoperta uno dei due figli.

Sarà l'esame dello "stub", uno speciale tampone, a chiarire la dinamica del fatto. Non si esclude che il Pm possa disporre l'autopsia.

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif