I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy   -   OK

Notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Ragusanews.com, notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Sabato 03 Dicembre 2016 - Aggiornato 03/12/2016 15:07 - Online: 599 - Visite: 41140065

 

21/11/2016 11:21

Notizia letta: 1743 volte

Crisi idrica, autobotte in servizio

I disagi dureranno fino a martedì mattina

Crisi idrica, autobotte in servizio  
 

Scicli - Si avvisano i cittadini che sabato sera, a causa di un temporale si è verificato un guasto elettrico alla cabina elettrica dell'ENEL e all'impianto di sollevamento idrico del quartiere S. M. La Nova. Ne è conseguita la mancata erogazione dell'acqua durante la scorsa notte e nella giornata odierna. L'erogazione sarà ripristinata presumibilmente dalla mattina di Martedì 22 Novembre. Si potrebbe verificare disagio anche nei giorni a seguire. Si informa, altresì, che per il rifornimento dell'acqua sono state predisposte n. 5 postazioni con n. 1 autobotte comunale nei seguenti orari:
- Piazzale Olimpiadi (Stadio) dalle 10,40 alle 12,00
- Piazza Scrofani dalle 12,40 alle 13,30
- Viale dei Fiori (Settemilacaffè) dalle 14,15 alle 15,15
- Piazza Scimone (S. M. La Nova) dalle 16,00 alle 17,30
- Piazza 7 Fratelli Cervi dalle 18,15 alle 20,00


E' possibile attingere acqua potabile presso le fontane pubbliche di S. Nicolò (Abbeveratoio) e di S. Giuseppe (vicino la Chiesa). L'erogazione dell'acqua sarà garantita a domicilio esclusivamente alle scuole. Per eventuali informazioni contattare il Comando di Polizia Municipale al numero telefonico 0932-835955. Alla cittadinanza si chiede di limitare il consumo dell'acqua nella giornata odierna.   

 

Redazione

Commenta la news

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di Ragusanews.com
Se sei già nostro utente esegui il Login nel form sottostante oppure registrati ora se non sei ancora registrato.
Se non ricordi più le tue credenziali di accesso clicca su recupera password.

La redazione di Ragusanews.com non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Ragusanews.com comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

+