I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy   -   OK

Notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Ragusanews.com, notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Lunedì 05 Dicembre 2016 - Aggiornato 05/12/2016 17:24 - Online: 689 - Visite: 41200469

 

21/11/2016 23:42

Notizia letta: 1838 volte

Gregni presidente arciconfraternita Annunziata

I confrati

Gregni presidente arciconfraternita Annunziata
 
 

Ispica - Tommaso Gregni è il nuovo presidente dell’Arciconfraternita della Santissima Annunziata di Ispica. Domenica pomeriggio nel corso della riunione mensile dell’associazione, le cui origini risalgono al XV secolo, sono stati presentati i nuovi sette rettori eletti dai confrati e che guideranno la Venerabile Arciconfraternita per i prossimi tre anni. Si tratta di Tommaso Gregni, Franco Sacchetta, Vincenzo Adamo, Fabio Bruno, Orazio Betta, Angelo Fidelio e Paolo Sammito. Presente alla riunione l’Assistente Ecclesiastico Padre Michele Fidone ed il Responsabile Diocesano per le Confraternite Don Luigi Vizzini che ha letto il decreto del Vescovo di Noto Sua Eccellenza Reverendissima Monsignor Antonio Staglianò con il quale ha nominato Tommaso Gregni Presidente dell’Arciconfraternita della Santissima Annunziata. Il nuovo presidente ha quindi comunicato all’assemblea le altre nomine. Vice Presidente Franco Sacchetta, tesoriere Fabio Bruno e segretario Paolo Sammito. La nuova rettoria ed il nuovo presidente sono stati presentati da Padre Michele Fidone a tutta la comunità nel corso della Santa Messa serale.

Redazione

Commenta la news

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di Ragusanews.com
Se sei già nostro utente esegui il Login nel form sottostante oppure registrati ora se non sei ancora registrato.
Se non ricordi più le tue credenziali di accesso clicca su recupera password.

La redazione di Ragusanews.com non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Ragusanews.com comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

+