Lettere in redazione Scicli 25/11/2016 19:30 Notizia letta: 2549 volte

Amministrative, la mia scelta, fra vittime e carnefici

Ci scrive l'ing. Oreste Milardi
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/25-11-2016/amministrative-la-mia-scelta-fra-vittime-e-carnefici-420.jpg

Scicli - In questi anni Scicli ha vissuto due esperienze traumatiche, con le dimissioni dei due sindaci democraticamente eletti per il fallimento dell’esperienza politica che insieme ad altri cittadini volenterosi avevano costruito.
I personaggi, i protagonisti, i suggeritori e i portatori di interessi di quelle due esperienze si trovano tutti dalla stessa parte oggi, per quanto inaspettata possa considerarsi questa strana alleanza.

Vittime e carnefici hanno scelto di restare legati, creando una alleanza politica dove le forze dell’estrema sinistra e quelle della destra più integralista convivono solo per il periodo elettorale (e forse neanche per quello) in vista di una spartizione successiva.
Quel blocco è destinato a esplodere, comunque vadano le elezioni amministrative a Scicli. Troppe contraddizioni, troppi interessi opposti, troppi personaggi che hanno determinato il fallimento delle ultime due amministrazioni.
Per questo ho scelto un polo moderato e riformista, omogeneo e coerente al proprio interno, possa governare la città nel lungo periodo, lontano da qualunquismo e antipolitica.
E’ la mia scelta, e spero lo sia anche per altri.

Oreste Milardi
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1492239221-3-ecodep.gif