I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy   -   OK

Notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Ragusanews.com, notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Venerdì 09 Dicembre 2016 - Aggiornato 09/12/2016 00:07 - Online: 475 - Visite: 41346436

 

29/11/2016 10:01

Notizia letta: 1055 volte

Comiso, La prossima a destra. Presentato il nuovo libro di Storace

Alla fondazione Bufalino

Comiso, La prossima a destra. Presentato il nuovo libro di Storace
 
 

Comiso - Presentato domenica 27 novembre 2016, presso la Sala Conferenze della Fondazione “G. Bufalino”, nella cornice suggestiva del centro storico di Comiso, il libro di Francesco Storace, “La prossima a Destra” (Ed. Minerva). Alla presentazione, oltre l’autore, sono intervenuti l’On. Giorgio Assenza e l’Avv. Ruggero Razza, che hanno parlato di questo lavoro del leader de La Destra. Ad aprire l’evento è stato il Prof. Giuseppe Maria Stracquadaneo, dell’Associazione Culturale “Comiso Viva”promotrice dell’iniziativa, mentre la Prof.ssa Maria Rita Schembari ha fatto da moderatrice con domande in gran parte sul contenuto del libro, ma anche su temi d’attualità, in particolare sulla riforma della scuola. 

Il libro del resto offre molti spunti di riflessione perché oltre a parlare di personaggi politici, in primis Giorgio Almirante, è la biografia di un uomo coerente con i propri ideali raccontata attraverso le sue esperienze politiche e amministrative (Onorevole, Senatore, Ministro della salute, Governatore della Regione Lazio) e costituisce anche un vero e proprio manuale per chi vuole fare politica. L’autore ha anche parlato di quello che è stato il calvario giudiziario finito a buon fine, ma anche di alcuni aneddoti singolari e divertenti. Un pubblico numeroso quanto entusiasta ha fatto da cornice all’evento e ha più volte manifestato il suo compiacimento con applausi scroscianti.

Redazione

Commenta la news

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di Ragusanews.com
Se sei già nostro utente esegui il Login nel form sottostante oppure registrati ora se non sei ancora registrato.
Se non ricordi più le tue credenziali di accesso clicca su recupera password.

La redazione di Ragusanews.com non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Ragusanews.com comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

+