I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy   -   OK

Notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Ragusanews.com, notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Mercoledì 07 Dicembre 2016 - Aggiornato 07/12/2016 19:06 - Online: 640 - Visite: 41292602

 

30/11/2016 11:15

Notizia letta: 1040 volte

De Filippo, Molière e Mancuso: la stagione del teatro Italia 2017

Stagione 2017

De Filippo, Molière e Mancuso: la stagione del teatro Italia 2017
 
 

Scicli - Tre appuntamenti teatrali da non perdere per la stagione 2017 del teatro Italia di Scicli. Enrico Guarneri in
"Quaranta ma non li dimostra", di P. De Filippo - regia A. Capodici il 28 marzo 2017, "La scuola delle mogli" di Molière, regia di G. Ferro il 19 maggio, sempre con Enrico Guarneri e, infine, Rosario Marco Amato in "L'Orlando Pazzo", di T. Mancuso - regia A. Capodici.

"Quaranta ma non li dimostra" è una commedia ambientata nella Sicilia degli anni '50: un salotto borghese fa da sfondo alla vicenda di don Pasquale e delle sue quattro figlie. La più grande, Sesella, ragazzona quarantenne perennemente nell’età ingrata, si ritrova, ormai in età matura a vivere ancora al servizio di papà e nel ricordo melanconico di mammà. La Sesella di Peppino è una Cenerentola un po’ “agè” che insegue il sogno del grande amore come fuga da una realtà fatta di regole e perbenismi. Imparerà sulla propria pelle che “i sogni son desideri”, non sempre realizzabili.

"La scuola delle mogli di Molière", invece, è un classico della commedia francese: Arnolfo, tradito dalla moglie, decise di adottare una bambina, ovvero Agnese, e la educa in modo che diventi una ragazza innocente. Arnolfo la educa in modo che non si innamorasse di nessun altro uomo e una volta cresciuta, sarebbe stato lui a sposarla.

Infine, "L'Orlando Pazzo", trae spunto dalla famosa vicenda raccontata da Ludovico Ariosto, "L'Orlando Furioso" su come l'amore induca il valoroso cavaliere a perdere il senno.

Abbonamento a 3 spettacoli € 50,00
Per info. 338 2380278 - 334 7955756
Botteghino aperto tutti i giorni dalle 19.00 alle 21.00 (escluso il lunedì)

Irene Savasta

Commenta la news

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di Ragusanews.com
Se sei già nostro utente esegui il Login nel form sottostante oppure registrati ora se non sei ancora registrato.
Se non ricordi più le tue credenziali di accesso clicca su recupera password.

La redazione di Ragusanews.com non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Ragusanews.com comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

+