Appuntamenti Modica 30/11/2016 19:59 Notizia letta: 1694 volte

Modica, riapre la casa delle farfalle

Il 4 marzo
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/30-11-2016/modica-riapre-la-casa-delle-farfalle-420.jpg

Modica - Con l’ufficializzazione del nuovo logo della Casa delle Farfalle di Modica, parte ufficialmente oggi il cantiere per la nuova edizione 2017. La casa aprirà nuovamente al pubblico il 4 marzo. Tutta la squadra, composta da professionisti nei vari ambiti, da quello naturalistico a quello entomologico, da quello creativo a quello artistico e tecnico, è già al lavoro per rendere sempre più unica e suggestiva la visita alla casa delle farfalle.

Si tratta di una struttura unica nel suo genere, un vero e proprio giardino tropicale ricreato all’interno di un edificio storico ovvero l’ex convento del Carmine in pieno centro storico a Modica (piazza Matteotti). Molte le novità che quest’anno il team direttivo, composto dal coordinatore del progetto ing. Massimo Caruso, dall’architetto Rosa Cerruto e dal grafic designer Luca Giunta, sta pensato e realizzando, a partire da nuovi spazi espositivi che l’inatteso e lusinghiero successo dell’edizione scorsa, ha piacevolmente indotto a triplicare. La notevole affluenza di turisti e visitatori della passata edizione ha spinto l’organizzazione ad incrementare le aree a disposizione del progetto.

Da qui l’idea di ampliarli creando un nuovo e molto più lungo percorso di visita. All’architetto modicano, Rosa Cerruto, nota professionista che da anni risiede in Olanda e la cui professionalità accresce sempre di più, va inoltre il merito di aver interpretato con il nuovo logo della Casa delle Farfalle, che porta la sua firma, la filosofia di questa prossima edizione dedicata sempre di più alla esaltazione degli aspetti naturalistici ma anche ai bambini che, al pari di adulti e turisti, non mancano di stupirsi puntualmente dinnanzi al magico e delicato volo delle farfalle.

Massima e degna di nota la collaborazione dell’Amministrazione comunale con in testa il sindaco, Ignazio Abbate e il vicesindaco Giorgio Linguanti, i quali hanno da sempre garantito la massima disponibilità affinchè l’iniziativa divenisse stanziale e a Modica si venisse non solo per le bellezze architettoniche paesaggistiche, dolciarie e culinarie ma anche per vedere da vivo centinaia di farfalle tropicali, bellissime e coloratissime, che volano all’interno di questo paradiso naturalistico, tra lo stupore dei visitatori. Per info contattare i numeri telefonici 3357878895 – 3927691183.

 

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1492239221-3-ecodep.gif