I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy   -   OK

Notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Ragusanews.com, notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato 09/12/2016 19:54 - Online: 235 - Visite: 41394326

 

30/11/2016 12:34

Notizia letta: 1425 volte

Tutelare quegli 11 chilometri di costa, fra Acate e Vittoria

Servono i fondi europei

Tutelare quegli 11 chilometri di costa,  fra Acate e Vittoria
 
 

Acate - Ricostruzione, tutela, difesa e salvaguardia del tratto di fascia costiera compreso tra la foce del fiume Dirillo (comune di Acate) e Punta Zafaglione (comune di Vittoria). In parole povere, salvare un tratto di fascia costiera che si estende per oltre 11 chilometri. E' stato questo l'oggetto dell'incontro che si è svolto presso la sede del Libero Consorzio Comunale di Ragusa. All’incontro erano presenti per il comune di Acate il sindaco Raffo e il delegato alla cultura, Salvatore Stornello, mentre per il comune di Vittoria erano presenti l'assessore ai lavori pubblici, Paolo Nicastro e la geologa Chiara Garofalo.

Il sindaco di Acate, ha commentato: “Si tratta di un progetto strategico e di estrema importanza risalente ad alcuni anni addietro, rimasto bloccato per molto tempo. Inoltre, aggiunge: “Il progetto è finalizzato al ripascimento della spiaggia ed alla salvaguardia dell’arenile, delle dune ed in modo particolare della Macchia Mediterranea". Bisognerà, a questo punto, recuperare i finanziamenti europei. 

Irene Savasta

Commenta la news

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di Ragusanews.com
Se sei già nostro utente esegui il Login nel form sottostante oppure registrati ora se non sei ancora registrato.
Se non ricordi più le tue credenziali di accesso clicca su recupera password.

La redazione di Ragusanews.com non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Ragusanews.com comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

+