I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy   -   OK

Notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Ragusanews.com, notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Venerdì 09 Dicembre 2016 - Aggiornato 09/12/2016 10:23 - Online: 550 - Visite: 41357598

 

02/12/2016 10:32

Notizia letta: 657 volte

Il giornalismo sportivo ai tempi della rete. Seminario formativo

5 dicembre

Il giornalismo sportivo ai tempi della rete. Seminario formativo
 
 

Comiso - Riprendono gli appuntamenti formativi promossi dall’Ordine dei Giornalisti con la collaborazione dell’Assostampa Ragusa. Lunedì 5 dicembre alle ore 16 presso la sala congressi di PmiSicilia (Centro Direzionale delle Imprese Pmi Ragusa Multifidi) sulla s.p. Comiso-Chiaramonte (via Sciascia, 98) si terrà il seminario sul tema: ““Il giornalismo sportivo ai tempi della rete e delle pay tv. Da ‘Tutto il calcio minuto per minuto ad oggi”. Durante il seminario verrà tracciato un excursus storico del giornalismo sportivo con le ‘voci’ storiche di ‘Tutto il calcio minuto per minuto”, la popolare trasmissione radiofonica.

Saranno presenti Luigi Necco, il radiocronista storico di Napoli ed Ezio Luzzi, l’inviato su tutti i campi della serie B. Ma ci sarà pure l’attuale prima ‘voce’ della popolare trasmissione radiofonica Francesco Repice, in modo da avere un confronto su come si raccontava una volta il calcio e come lo si fa ora. A completare il quadro dei relatori il giornalista de La 7, Paolo Luzzi che si soffermerà sull’evoluzione del linguaggio sportivo. Gli altri temi riguarderanno la correttezza dell'informazione giornalistico-sportiva e la deontologia nella cronaca sportiva. A moderare i lavori sarà il segretario provinciale dell'Assostampa Gianni Molè.

Redazione

Commenta la news

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di Ragusanews.com
Se sei già nostro utente esegui il Login nel form sottostante oppure registrati ora se non sei ancora registrato.
Se non ricordi più le tue credenziali di accesso clicca su recupera password.

La redazione di Ragusanews.com non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Ragusanews.com comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

+