Attualità Modica 04/12/2016 19:44 Notizia letta: 15 volte

Una cesta natalizia per raccontare il lavoro delle cooperative sociali

La vita è servita...su un vassoio di talenti
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/04-12-2016/una-cesta-natalizia-per-raccontare-il-lavoro-delle-cooperative-sociali-420.jpg

Modica - Si è svolta sabato, presso il laboratorio di Pietrangolare, la conferenza stampa di presentazione della cesta “La vita è servita”.

Raccontare storie attraverso i prodotti delle cooperative sociali. Dall'unione di Laboratorio Casa Don Puglisi, Terramatta, Sprigioniamo sapori, L'arcolaio, Quetzal e Pietrangolare nasce infatti una cesta natalizia che è stata presentata alla stampa sabato mattina.

Realizzata in due versioni, questa particolare cesta vuole raccontare il lavoro che giornalmente queste cooperative sociali di tipo B portano avanti ma vuole anche mostrare cosa la buona cooperazione sociale è capace di realizzare, sia come prodotti di qualità ma anche come reti virtuose. I loro prodotti, infatti, hanno un valore aggiunto perché ciascuno di essi racconta dei percorsi di persone che attraverso il lavoro si riappropriano della loro dignità umana, siano essi ragazzi, giovani donne o uomini che scontano un periodo della propria vita in una casa circondariale.

Biscotti, cioccolata modicana, torroni, vino, conserve e un vassoio con mosaico realizzato a mano dai ragazzi della cooperativa Pietrangolare, sono i prodotti che si potranno acquistare all'interno della confezione pensata per questo Natale. Un'iniziativa sui generis, comunque, quella pensata e voluta proprio da Pietrangolare che mira a fare rete e a creare delle sinergie positive per il territorio provinciale ma soprattutto per il tessuto sociale.

Alla conferenza stampa hanno partecipato i rappresentanti di tutte le cooperative sociali che hanno preso parte all'iniziativa e il presidente di ConfCooperative Ragusa, Gianni Gulino.

Redazione