Appuntamenti Modica 06/12/2016 09:53 Notizia letta: 157 volte

Modica, Natale nel borgo antico

Dal 7 dicembre
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/06-12-2016/modica-natale-nel-borgo-antico-420.jpg

Modica - Dopo un tentativo ben  riuscito di scoperta e valorizzazione della parte alta della città a cura di IngegniCultura a giugno di quest’anno, quando è stato organizzato un percorso guidato “Alla scoperta del Borgo Antico” che ha  visto una notevole partecipazione di pubblico, evento a cui è seguita successivamente  una  mostra fotografica e pittorica sempre riferita al  tema del Borgo,  ecco la nascita di un comitato  intento a promuovere un  programma di iniziative per le prossime festività natalizie. Ne fanno parte il Circolo Didattico “Piano Gesù”, l’Oratorio Salesiano “San Domenico Savio”, i gruppi parrocchiali delle Chiese di Sant’Antonio e  di San Giovanni, l’associazione  IngegniCultura e SiMoutique- Sistema Identitario Modica, con Le Case degli Avi ed il Museo Diffuso “Mùrika”, l’Associazione Auser “L. Lama” con sede nei locali dell’ ex Circolo Di Vittorio, privati cittadini, commercianti ed artigiani locali.

Un Natale coinvolgente e particolare è quello che si sta preparando, d’intesa con il Comune di Modica, nella parte più alta della città, da troppo tempo dormiente e lontana da iniziative riguardanti quella che è la festa più bella dell’anno. Tante le iniziative nel Borgo antico che vedono coinvolti enti di formazione ed istituzioni presenti nel quartiere  , accomunati tutti dallo stesso interesse per la propria città, dall’amore per le proprie radici, dalla passione per la riscoperta delle proprie tradizioni.
 La prima edizione del “Natale nel Borgo Antico”avrà avvio il 7 dicembre alle ore 20,30 con la veglia dell’Immacolata nella Chiesa di Sant’Antonio con i tradizionali Cori Antichi sulla Madonna cui seguirà , dal 16 al 24 dicembre ,nella stessa chiesa la Novena con canti delle Profezie antiche. Il 16 dicembre inaugurazione del “Presepio multiculturale”.

Tante le iniziative che si terranno presso l’Oratorio Salesiano con annesso il Teatro Don Bosco, dal mercatino di Natale “Babbo Natale va in missione”, del 20 dicembre al Musical  del 22 “Se fosse davvero Natale” con spettacoli teatrali e cineforum . E poi  in occasione  della Befana lo spettacolo“Aspettando la Befana” con giochi per bambini.
Presso le Case degli Avi il 20 dicembre è previsto un evento culturale “I Profumi di un volta”, luoghi, incontri e suggestioni letterarie a cura di IngegniCultura. Sempre il 20 dicembre negli ambienti del museo diffuso “Mùrika, racconti di pietra” sarà inaugurata la mostra “Armonie del passato” 3^ edizione con esposizione di oggetti della tradizione popolare, visitabile durante il periodo natalizio.
Ma a dare una sterzata di freschezza e di entusiasmo  saranno  i bambini del Circolo didattico “ Piano Gesù” che con i loro genitori e gli insegnanti, hanno dato vita in queste settimane a laboratori e prove di canto per aprire le porte della scuola al territorio circostante . Sono in corso di preparazione  mercatini, mostre di presepi, pesca di beneficenza, fiera del dolce e del salato per l’evento del 19 dicembre con “Natale a Piano Gesù”.

Il momento clou di tutta la rassegna è previsto per il 21 dicembre  quando tutti i bambini della scuola dell’infanzia dei tre plessi (De Amicis, Piano Gesù e Via Loreto) insieme agli alunni di quarta della primaria, si esibiranno con la serata-evento“I bambini del Borgo Antico in coro” presso la chiesa di San Giovanni Evangelista ,con canti tratti per lo più dalla tradizione locale.
Nell’ambito delle iniziative tese alla valorizzazione  delle tradizioni  natalizie di una volta l’associazione Auser organizza per il 18 dicembre una tombolata di beneficenza, ed il 21 dicembre  l’evento “Il gusto della tradizione nel borgo antico” con degustazione di dolci tipici.

La sinergia tra scuola , famiglia e territorio è tesa a riscoprire il vero senso del Natale: accogliere, stare insieme, aiutare gli altri. Il ricavato di tutte le iniziative verrà destinato alla solidarietà, così come quello della Lotteria del Borgo Antico, che vede la collaborazione di alcuni commercianti della zona.
 Fra le attività collaterali sono previsti: la Lotteria del Borgo Antico, il Concorso a premi “Presepe in famiglia”, la mostra “Le caricature dei personaggi del Borgo Antico” di Peppe Ornato, presso l’Oratorio Salesiano e le visite al Convento di Santa Maria del Gesù.
 

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg