Appuntamenti Modica 07/12/2016 18:35 Notizia letta: 737 volte

Annata ricca al Garibaldi

Venerdì 9
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/07-12-2016/annata-ricca-al-garibaldi-420.jpg

Modica - Un saporito e spassoso intreccio tra il duro lavoro di campagna, la stanchezza degli anni che passano e l’ossessione e la necessità lavorativa e la voglia di vivere. Il luogo è il momento della vendemmia, dove la rivalsa delle donne sugli attempati mariti, le regole del massaro e le prime ribellioni popolari, sono la portata principale nella commedia di Nino Martoglio “Annata Ricca”.
Commedia agreste in due atti, scritta da Martoglio nel 1921, che andrà in scena venerdì 9 dicembre p.v., inizio alle ore 21,00, al Teatro Garibaldi nell’ambito della stagione teatrale 2016/2017.

Essa è il racconto, con balli, canti, aneddoti, amori e speranze nel domani, di una giornata di lavoro nella vigna e nella masseria di un ricco possidente terriero, Massaru Michelangilu, sposato con la giovane Grazia e padre della smaniosa Pina.
I due atti, diretti da Giuseppe Romani, si svolgono nella masseria di Massaru Michelangilu, dove proprio in tempo di vendemmia e nella notte di San Michele si intrecciano il profumo dell’uva e del mosto con la voglia di divertirsi e di innamorarsi dei contadini e dei vendemmiatori. Si inseguono storie di corna, di sesso, di ammiccamenti o quelle narrate dal trascinatore Massaru Filippu, le bramosie del carrettiere Marianu, le voglie di Grazia, Pina, Santa e delle pigiatrici, le stramberie divertenti della sempliciotta Filumena.
Protagonista della commedia è Massaru Michelangilu (reso in modo esemplare da Tuccio Musumeci)che concede qualche ora di svago ai suoi vendemmiatori in occasione della notte di San Michele.
Un posto di rilievo spetta al mastru Filippu, abile capo ciurma ed intrattenitore, interpretato con grande autorevolezza da  Miko Magistro, davvero straordinario, soprattutto nel secondo atto quando da spettatore durante la notte di guardia, assiste agli incontri amorosi e regala deliziosi commenti con il suo “vivi Filippu”.
Accanto a Tuccio Musumeci e Miko Magistro saliranno sul palcoscenico Margherita Mignemi, Lorenza Denaro, Evelyn Famà, Lucia Fossi, Roberto Fuzio, Enrico Manna, Claudio Musumeci, Luigi Nicotra, Alessandro Pizzimento, Marina Puglisi, Giampaolo Romania, Laura Sfilio, Giovanni Strano, Giorgia Torrisi.
Le musiche di Matteo Musumeci e le coreografie di Silvana Lo Giudice.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif