Attualità Ragusa

Alfio Antico a Le Fate

Note e parole

Ragusa - Come poesia, la musica avvia ai ricordi. Di un’infanzia amata, di una terra mai dimenticata. Note e parole in un inno, alla vita, al passato e anche al futuro, nel quale le memorie non andranno dimenticate. Non un concerto, quello di Alfio Antico, ieri sera al caffè letterario “Le Fate” di Ragusa, ma un viaggio, un accompagnamento alla ricerca della nostra parte più intima. Quella che continua a sussurrarci incessantemente, ma che presi dal vortice della modernità facciamo fatica ad ascoltare. Quella che è rimasta bambina, espressione di una spensieratezza fanciullesca che tentiamo di dimenticare. Si apre con un appuntamento raffinato e sublime con la musica popolare siciliana la terza edizione della rassegna “Caféine mon amour - l’ora della ri-creazione al gusto musicale del caffè”, che si svolge a “Le Fate”, con la direzione artistica del cantautore Carlo Muratori. Un incontro tra il pubblico e la musica di Alfio Antico, tra il singolo e i suoi tamburi che ora dolcemente ora intensamente lo prendono per mano per condurlo lontano: lì dove vive la sua parte più libera, più interiore, quasi più animalesca. Lì dove la musica parla al cuore di un messaggio che sa di emozioni e nostalgia.

Alfio Antico, che ieri sera ha inaugurato la rassegna dedicata alla musica d’autore del caffè letterario “Le Fate”, è considerato una leggenda vivente che con maestria leggiadra alterna il cantato alla musica, quella dei suoi tamburi, strumenti che lui stesso costruisce e intarsia rigorosamente a mano.

Ad aprire la serata sono state le parole del direttore artistico Carlo Muratori che, in compagnia di Alina Catrinoiu alla guida de “Le Fate”, ha presentato tutti gli appuntamenti in programma che accompagneranno il pubblico fino al prossimo maggio. Muratori a fine serata ha anche regalato un inatteso duetto con Alfio Antico che ha davvero entusiasmato i tanti presenti.
Prossimo concerto è con Rossella Aliano domenica 21gennaio, alle ore 21.00.

Come è accaduto ieri sera, durante ogni concerto della rassegna “Caféine mon amour” sarà possibile partecipare ad una degustazione di prodotti siciliani offerta dall’azienda Casa Morana di Scicli, insieme a del buon vino grazie all’angolo bar “Le Fate”. Prezzo del biglietto del prossimo concerto di domenica è di 10 euro. E’ possibile anche abbonarsi all’intera rassegna al prezzo di 65 euro. Per info e prenotazioni Tel.: 0932 1846467 - Cell. 327 2613917 – email: info@lefate.net.


 

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif