Attualità Loreto 19/12/2016 16:46 Notizia letta: 362 volte

Il Vescovo che fa il verso a Troisi, vestito da donna

The show must go on
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-12-2016/il-vescovo-che-fa-il-verso-a-troisi-vestito-da-donna-420.jpg

Loreto - Lui si chiama Giovanni Tonucci e no, non è uno qualsiasi. Non è un semplice attore comico dialettale e nemmeno uno che ad un certo punto è impazzito. Giovanni Tonucci, infatti, è Monsignor Giovanni Tonucci, Arcivescovo di Loreto e incaricato più volte dalla Santa Sede. Nei panni che una volta furono di Troisi, interpreta la moglie di un pescatore che viene scambiata per la Madonna. Certo, lo spettacolo è stato per beneficienza: tutti i proventi, infatti, sono stati devoluti a favore delle popolazioni terremotate. Ma il vescovo questo ruolo l'ha voluto. Come lui stesso ammette in un'intervista a "Storie" di Rai 2, si è "divertito" sul palco. Un ruolo che ha sempre sentito suo.

Ed ecco, allora, dopo il vescovo cantante della  diocesi di Noto, monsignor Antonio Staglianò, colui che scrive le omelie usando come canovaccio le canzoni di Emma e Marco Mengoni, un altro prelato a cui piace stare al centro dell'attenzione. Perchè limitarsi ad ammonire dal pulpito è ormai obsoleto.

E Staglianò stia attento: il vescovo attore comico dialettale, potrebbe anche rubargli la scena.

Sono finiti i tempi in cui si stava in chiesa con un messalino in mano in silenzio e raccoglimento. Finiti i tempi in cui si cercava un approccio personale con i fedeli. Che i fedeli guardino la tv o vadano a teatro, se vogliono ritrovare il proprio vescovo. Perchè oggi è più facile trovare un prete dietro le quinte di uno studio televisivo che all'interno della canonica.

Irene Savasta