Attualità Chiaramonte Gulfi 19/12/2016 13:31 Notizia letta: 2311 volte

Salviamo il Mulino Soprano: una sottoscrizione dopo l'incendio

Un incendio ha distrutto il mulino il 27 novembre
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-12-2016/salviamo-il-mulino-soprano-una-sottoscrizione-dopo-l-incendio-420.jpg

Chiaramonte Gulfi - Il 27 novembre era scoppiato un incendio all'interno del Mulino Soprano di Chiaramonte, famoso per produrre farine dai grani antichi siciliani. Purtroppo l'incendio, con molta probabilità causato da un corto circuito accidentale, ha distrutto competamente la struttura che era ancora in legno, tradizionale.

Stiamo parlando di un mulino ancora attivo in mezzo alla campagna come non se ne vedono più da almeno mezzo secolo. Non laminatoi e cilindri di acciaio che triturano il grano come fosse un qualsiasi materiale inanimato ma pietre che ruotano lentamente l’una sull’altra sfregando e macinando gradualmente i chicchi di frumento. Un mulino con le macine alimentato talvolta ancora ad acqua che attraversando varie epoche e vicissitudini esiste dal 1822 e che la famiglia Di Stefano negli ultimi vent’anni ha ripristinato ridando valore storico ed umano ad un’attività e conoscenze che sostanzialmente erano andate perdute e con esse lo stile di vita, di nutrirsi sani e di degnarsi del piacere di sapori autentici, non artificiali o chimici.

I proprietari, hanno deciso di lanciare una sottoscrizione tramite la loro pagina facebook. Si legge, infatti: "Noi tutti vogliamo che rinasca dalle ceneri nel più breve tempo possibile e pertanto chiediamo, a tutti coloro che si riconoscono nelle motivazioni già dette, una partecipazione di sostegno morale e materiale concreto. Non chiediamo una formale beneficenza disinteressata, bensì una motivata solidarietà attiva da parte di tutti coloro che riconoscono il valore e la forza delle scelte in favore della nostra terra, della nostra salute e del nostro cibo sacro, libero ed autentico.


Iban:

Associazione legambiente circolo il Carrubbo
IT49Y0503617004CC0041070955
BIC POPRIT31004
Via Umberto giordano n 55 CAP 97100
Causale Solidarieta attiva molino Soprano

Ps è importante non mettere accenti

Per chi volesse utilizzare altre forme di solidarietà anche per chi non possiede contocorrente o come partecipazione diretta alla ricostruzione mettendo a disposizione macchine, attrezzi o le proprie bracia telefonare ai numeri:
328 0111286
328 7373271
 

La famiglia Distefano, a fine post, ringrazia.

Irene Savasta