Attualità Comiso

Privatizzazione cimitero di Comiso, il no dei Cinque Stelle

Altre spese per i cittadini?

Comiso - Il cimitero di Comiso potrebbe essere gestito da privati ma il meetup Cinque Stelle di Comiso e le parlamentari Vanessa Ferreri e Marialucia Lorefice, non ci stanno. Secondo il Movimento, infatti, ci potrebbero essere:  "Ricadute negative sulla garanzia dei cittadini di fruire tali servizi senza aggravio di costi e di spese per le famiglie”.

Tale gestione, infatti, prevedrebbe non solo la costruzione di nuovi loculi, ma anche la gestione di tutti i servizi inerenti la tumulazione, la manutenzione, la custodia e la gestione delle lampade votive. Per questi motivi, il cimitero, secondo le parlamentari, deve restare a gestione comunale.

Infine, aggiungono: "Non vanno consentite speculazioni che determinerebbero ricadute negative non solo sui cittadini ma anche sulle aziende, sull’indotto e sui lavoratori che ruotano attorno all’attuale struttura cimiteriale. Chiediamo che il bando venga immediatamente ritirato, che l’argomento venga trattato con urgenza in consiglio comunale e che venga interpellata e coinvolta tutta la cittadinanza con degli incontri pubblici dedicati".

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif