Attualità Ragusa 23/12/2016 11:16 Notizia letta: 64 volte

Ragusa, vietati i botti di capodanno

Valida il 31 dicembre e l'1 gennaio
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/23-12-2016/ragusa-vietati-botti-capodanno-420.jpg

Ragusa - Divieto assoluto di utilizzo dei fuochi d'artificio a Ragusa. Il sindaco Federico Piccitto ha emanato un'ordinanza che vieta l'utilizzo dei fuochi, dei petardi, dei mortaretti e dei razzi. L'ordinanza è valida dal 31 dicembre 2016 all'1 gennaio 2017  nelle piazze e nelle vie limitrofe del territorio comunale. Il divieto include anche i prodotti di libera vendita, non solo quelli illegali.

Le violazioni a quanto sopra stabilito saranno punite con la sanzione amministrativa pecuniaria da 50 a Euro 500. Nell'ordinanza, infine, vengono specificate  anche alcune norme di buon senso per evitare incidenti: si legge, ad esempio, di non raccogliere eventuali artifici inesplosi e di acquistare prodotti esclusivamente presso rivenditori autorizzati, assicurandosi che siano muniti della dicitura attestante la possibilità di commercializzazione al pubblico, ricordando che solo ed esclusivamente gli artifici cosiddetti “declassificati” sono da intendersi di libero commercio.

Inoltre, si specifica di non affidare ai minori prodotti e di accendere i botti in zone isolate e comunque a debita distanza da persone e animali, evitando tassativamente zone affollate per la presenza di feste o aree in cui si potrebbero ingenerare incendi.

Irene Savasta