Appuntamenti Ragusa 27/12/2016 10:03 Notizia letta: 324 volte

Un corso di filosofia politica

Il 28 e il 29 Dicembre
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/27-12-2016/corso-filosofia-politica-420.jpg

Ragusa - Il 28 e il 29 Dicembre, presso l’aula magna dell’Università di Ragusa Ibla (ex Distretto), si svolgerà il Festival ibleo di Filosofia politica. L’evento si inscrive nel lavoro di ricerca, studio e formazione del Meic (Movimento ecclesiale di impegno culturale) della Diocesi di Ragusa, promotore dell’iniziativa, e si rivolge a chiunque sia interessato all’evoluzione del pensiero filosofico-politico e alle vie politiche da sperimentare dopo la fine delle ideologie massimaliste.

In questa prima edizione, che gode del patrocinio dell’amministrazione comunale di Ragusa, il Festival di filosofia politica si configurerà come seminario nazionale, a partire dal libro “La buona politica e la casa comune”, breve trattato di filosofia politica di ispirazione cristiana, composto dal filosofo e sociologo ragusano Luciano Nicastro e pubblicato da “Book sprint edizioni”.
Alla prima giornata (28 Dicembre), dedicata ai “Valori Forti”, in mattinata, dopo i saluti istituzionali, sono stati invitati a dare il loro contributo i professori Alessandro Ghisalberti (Università Cattolica di Milano) e Calogero Caltagirone (Università Lumsa di Roma). Nel pomeriggio: Francesco Totaro (Università di Macerata), Francesco Saverio Festa (Università di Salerno) e Raffaele Bottalico (Università di Bari).

Nella seconda giornata (29 Dicembre), dedicata alla “Vita Democratica partecipata e Rinascita comunitaria”, in mattinata sono attesi i professori Sergio Sorrentino (Università di Salerno), Nunzio Bombaci (Università di Messina) e Santo Burgio (Università di Catania). Nel pomeriggio verrà presentata la rivista “Persona”, periodico internazionale di studi e dibattito, con il volume doppio n.1-2/2016 di studi in onore del professore Giuseppe Limone, teorico del giuspersonalismo e ispiratore della relazione maieutica tra filosofia e poesia come passioni dell’anima civile.

Seguiranno gli interventi di Luigi Vitullo (Università di Napoli), Giuseppe Limone (Università di Napoli), Pietro Perconti (Università di Messina) e don Krizstoff Guzowski (Università Cattolica di Lublino). Il professore Luciano Nicastro, responsabile scientifico e culturale del seminario, curerà la riflessione conclusiva su “La filosofia politica di ispirazione cristiana al bivio nodale di merito e di metodo”.
Ai partecipanti sarà consegnato un attestato utile come documento per accedere ai crediti formativi (studenti) o all’autoaggiornamento previsto dalla nuova normativa (docenti e personali del Miur).
Sarà inoltre proposto alla discussione e votazione alla fine del Convegno un Manifesto sulla Laicità Rispettosa tra Intellettuali (credenti e non credenti).

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg