Attualità Vittoria 28/12/2016 13:18 Notizia letta: 359 volte

Vittoria, mercato ortofrutticolo: ci sarà un centro di condizionamento

La soddisfazione del sindaco Moscato
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/28-12-2016/vittoria-mercato-ortofrutticolo-sarà-centro-condizionamento-420.jpg

Vittoria - La Regione Sicilia, con decreto firmato in data odierna, ha finanziato il progetto relativo alla realizzazione del centro di condizionamento, tettoie-deposito e di una piattaforma di carico  e scarico merce all’interno del Mercato ortofrutticolo. La somma finanziata è di € 1.384.000.

“Quando ci siamo insediati a Palazzo Iacono – dichiara il sindaco, Giovanni Moscato – il progetto era in alto mare, a causa dei famosi risvolti politici di nepotismo conclamato che la città ben conosce. Ci siamo subito adoperati, abbiamo reso il progetto esecutivo e nel mese di agosto lo abbiamo presentato agli uffici di competenza. Da quel giorno, i nostri frequenti viaggi a Palermo ci hanno permesso di scoprire che in questi ultimi anni nessuno aveva coltivato il progetto, tant’è vero che la somma finanziata, prevista nel bilancio 2014 a seguito di una delibera della Giunta Regionale, non era stata reiscritta né nel bilancio 2015 né in quello 2016: altro che attenzione per la città da parte dei vecchi amministratori!

Solo il nostro impegno, l’interlocuzione serrata con gli uffici e con  le direzioni regionali e l’interesse di qualche deputato all’Ars, che ringrazio a nome della Città, ci hanno permesso di ottenere il finanziamento del progetto. Un progetto che, voglio sottolinearlo, è stato storicamente ostacolato dalla vecchia politica e che invece ci permetterà di rendere più moderno il Mercato ortofrutticolo e di recuperare il gap strutturale con altre realtà produttive.

Il centro di condizionamento e le altre migliorie arrivano con un ritardo di oltre vent’anni, ma finalmente, grazie al lavoro di quest’amministrazione, che ha avuto la capacità ed il merito di recuperare le somme prima perse nei meandri della burocrazia e della politica regionale, potrà diventare realtà.

Si tratta di un passo fondamentale per la nostra struttura mercatale, cui ne seguiranno presto altri; a gennaio, infatti, partiranno anche importanti novità relative alla gestione. Nelle prossime ore darò mandato agli uffici di attivarsi per appaltare in tempi brevissimi i lavori. L’era dell’immobilismo e del nepotismo si è finalmente conclusa”.
 

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1508745275-3-toys.jpg