Attualità Ragusa 01/01/2017 22:13 Notizia letta: 8277 volte

Capodanno, Albertino, e il falso perbenismo

Commento allo spettacolo di Piazza San Giovanni
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/01-01-2017/capodanno-albertino-falso-perbenismo-420.jpg

 Ragusa - Albertino può piacere o non piacere. I gusti sono gusti. Certo, se si decide di andare in piazza a festeggiare il Capodanno e sapete bene che si va ad assistere alla performance di un Dj, di certo non ci si può aspettare che davanti al palco ci siano le ballerine classiche in tutù. Oggi, però, la ragusanità si è svegliata, magari dopo aver assistito ieri sera fino alle 3 di notte allo spettacolo, ha riflettuto bene sul da farsi, e fra un pezzo di cotechino con le lenticchie e una fetta di panettone, ha pensato: in effetti, questo spettacolo non era opportuno.

E perché? Semplice, perché davanti al Dj, sul palco, ci stavano due ragazze seminude che animavano e si dimenavano davanti alla platea. Orrore. Scandalo. La domanda è questa: e allora? Dov’è lo scandalo? Non sono le stesse ragazze che durante il week end stanno in discoteca ad animare le serate? Lì, nessuno le giudica inadeguate.

A questo punto qualcuno potrebbe obiettare: “Ma in piazza ci stanno le famiglie, i bambini. Bisogna pensare ai bambini”: Ebbene si, bisogna pensarci, ma magari non portandoli allo spettacolo di un Dj. Si torna al punto di partenza: se vai allo spettacolo di un Dj, che cosa ci si può aspettare? A parte il fatto che donne seminude le si vedono tutti i giorni in tv e nessuno chiede a gran voce di chiudere i canali. Per non parlare, poi, di tutto ciò che gira su internet. Piuttosto, alle due cubiste va la nostra sincera ammirazione: perché ci vuole fegato a stare in bikini con 1 grado di temperatura in piazza San Giovanni.

Irene Savasta
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1489060076-ecodep.gif