Attualità Ragusa 02/01/2017 11:24 Notizia letta: 476 volte

Ragusa Latte. Da domani, mobilitazione a oltranza

Ad annunciarlo i Forconi
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/02-01-2017/ragusa-latte-domani-mobilitazione-oltranza-420.jpg

Ragusa - Inizia la mobilitazione ad oltranza per Ragusa Latte. A partire da domani, 3 gennaio, i cancelli della Ragusa Latte, situata nella zona industriale, saranno assediati dagli allevatori sostenuti dai Forconi. Quindici milioni di euro di passività, 160 aziende zootecniche coinvolte, un intero comparto che arranca, l'indotto che soffre, personale dipendente mai liquidato,operazioni a dir poco bizzarre di passaggi di proprietà.

Per dirla con parole semplici, una gestione allegra nella più grande Cooperativa di allevatori di bovini da latte del Sud Italia che fino a qualche anno fa aveva un fatturato intorno ai 25 milioni  e oggi naviga in una situazione complessa e assai nebbiosa per la quale si pretende chiarezza con urgenza e a qualsiasi costo.

Domani gli ex soci allevatori, che giorno 12 Gennaio 2017 in Tribunale dovrebbero, secondo i programmi, firmare il concordato, con i loro trattori alzeranno la voce per avere giustizia al più presto, pretenderanno di sapere dagli organi inquirenti, dopo le svariate denunce presentate negli ultimi anni, se in questa triste vicenda esistono soggetti responsabili che dolosamente hanno provocato il disastro e se il disastro,come tutto potrebbe far supporre, è stato causato, con l'accordo interessato di alcuni, intenzionalmente e scientificamente rendendo più facile a qualche multinazionale l'accaparramento del latte dell'isola, per poi infine approdare al monopolio del mercato del mercato del latte siciliano, eliminando ogni potenziale e fastidioso concorrente. Similitudini col caso Parmalat ? Lo dirà la magistratura.

Irene Savasta
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg