Attualità Enogastronomia 03/01/2017 13:24 Notizia letta: 125 volte

I Foodies: quando il cibo diventa protagonista di una vacanza

Una tendenza sempre più diffusa anche in Italia
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/03-01-2017/foodies-quando-cibo-diventa-protagonista-vacanza-420.jpg

Si chiamano Foodis e sono i viaggiatori che non vanno solo alla ricerca di una meta, ma anche del cibo tipico del posto. Una tendenza molto diffusa anche in Italia: secondo CartOrange, la più grande azienda italiana di consulenti di viaggio, sempre più italiani scelgono il cibo come protagonista delle loro vacanze.

L'italiano, grazie al cielo, non va più all'estero alla ricerca di ristoranti italiani o di qualcosa che vagamente possa assomigliarci. Il viaggiatore italiano di oggi, ha voglia di scoprire sapori e luoghi autentici, per esempio assaggiando lo street food, ma non solo. Ai consulenti molto spesso viene chiesto di includere nella vacanza anche una cena in un ristorante che propone alta cucina, magari stellato. E quali sono, nello specifico, le mete del 2017 più gettonate dai Foodies?

Una di queste è il Perù: da qualche anno, infatti, molti gourmet da tutto il mondo hanno puntato l'attenzione su questo Paese sudamericano.  Ceviche, piatti a base di quinoa e amaranto, la cucina peruviana nasce fusion, perché è da sempre un mix di tradizioni diversissime.

Anche il Vietnam potrebbe essere una meta molto ambita: un crocevia di sapori in cui  si ritrovano echi delle cucine di tutta l’Asia, oltre all'influenza francese alla quale si ispirano ristoranti stellati. Ma un viaggio in Vietnam è anche e soprattutto un viaggio nei mercati, nei villaggi, nei ristorantini locali.

Cuba è una delle mete calde del 2017 perché sta vivendo un periodo di grandi cambiamenti. Gli esperti indicano quello che potrebbe esserci in futuro il primo ristorante stellato di Cuba.

L’arcipelago di Madeira, infine,  è un lembo di Portogallo in pieno Atlantico: clima mite tutto l’anno, panorami di eccezionale bellezza e sorprendenti esperienze gastronomiche. Qui, a farla da padrone sono gli spiedini, espetadas, di carne e aromatizzati con l’alloro.

Irene Savasta