Attualità Enogastronomia 05/01/2017 10:13 Notizia letta: 285 volte

Contrade dell'Etna, il Vinitaly siciliano di Andrea Franchetti

Quest'anno si svolgerà prima del Vinitaly
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/05-01-2017/contrade-etna-vinitaly-siciliano-andrea-franchetti-420.jpg

Randazzo - Si svolgerà il prossimo 3 aprile la manifestazione "Contrade dell'Etna" che quest'anno, a causa di un calendario particolarmente pieno di festività, si svolgerà prima del Vinitaly, che invece è previsto dal 9 al 12 aprile.

Contrade dell'Etna è una manifestazione che vede coinvolte quasi tutte le aziende dell'Etna ed è considerato, infatti, il "Vinitaly dell'Etna" anche se quest'anno, secondo le prime indiscrezioni, non si svolgerà a cantina Graci, di Alberto Graci, ma quasi certamente presso Castello Romeo in contrada Monte La Guardia nel territorio di Randazzo.

Una novità di non poco rilievo, considerando che Contrade dell'Etna è un marchio registrato di proprietà di Andrea Franchetti, colui che ha avuto l'intuizione di creare un momento di celebrazione del vino e del suo territorio.

Tra l'altro, Andrea Franchetti da qualche anno vive a Scicli. Il suo cognome è uno dei più importanti di Venezia e da qualche anno è uno degli uomini più carismatici del vino italiano. I suoi vini? Le Cupole di Trinoro tira 100 mila bottiglie e finisce in enoteca a poco meno di 30 euro, per il resto i prezzi sono stellari: dai 250 ai 400 euro, per il Merlot Palazzi e il Tenuta.
 

Irene Savasta