Attualità Scicli

Scicli, presepi in miniatura. I vincitori

Cerimonia nella chiesa del Carmine
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/06-01-2017/1483698088-1-scicli-presepi-miniatura-vincitori.jpg&size=889x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/06-01-2017/1483698066-0-scicli-presepi-miniatura-vincitori.jpg&size=889x500c0
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/06-01-2017/1483698088-1-scicli-presepi-miniatura-vincitori.jpg

Scicli - “La magia del Natale rivive con più fascino nei piccoli presepi realizzati dai Bambini.  Era questo  il sentimento  comune che ha accompagnato   l’altro ieri   la  premiazione del   IX° concorso del Presepe in miniatura.

I presepi  presentati  quest’anno sono stati tutti particolarissimi,  realizzati rigorosamente con materiale riciclabile, e  frutto   di immaginazione e fantasia degna  di nota: uno, costruito,  per esempio,  in una tegola  di coccio, un altro in  una  foglia di palma, altri ancora in  una  corteccia o in un boccia di vetro, arricchiti  da  dettagli minuziosi,  con inserimento di oggetti  della  nostra tradizione natalizia.

La  cerimonia  di premiazione si è svolta  nell’atrio della Chiesa del Carmine, in concomitanza con la festa della Sacra Famiglia, alla presenza di   tanti  bambini accompagnati da genitori e parenti  ed anche  da molti curiosi attirati dalla varietà dei presepi e dalla creatività che  gli autori, bambini  delle scuole elementari e medie  sono  stati  in grado di  mostrare.

Il primo premio  è andato a Giulia Ventura della quarta “C”  della  Scuola Don Milani.  I quattro secondi premi,   a pari merito sono andati  a :   Gabriele Mormina , Matteo Verdirame  della scuola    Vittorini;  Noemi  Portelli della scuola   Dantoni   e   Carola  Virederi,  ancora della Don Milani.   

L’iniziativa, quest’anno alla sua nona edizione, è dovuta al MOVIMENTO DEGLI ADULTI SCOUT CATTOLICI  ITALIANI   -MASCI -  di Scicli, che l’ha inserita ormai da anni nel novero  delle  proprie  attività con finalità educative ed è realizzata  in collaborazione  con la Parrocchia del  Carmine di   Don Antonio SPARACINO e grazie al contributo, molto apprezzato e indispensabile, della Banca agricola popolare di Ragusa, filiale di Scicli di Via Colomo , che sostiene l’iniziativa sin dalla sua nascita.

I premi i offerti   appunto  dalla BAPR,   consistono   in  libretti di risparmio di cento  euro per il primo classificato e cinquanta per gli altri quattro.
 

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif