Cronaca Vittoria 17/01/2017 20:30 Notizia letta: 779 volte

Omicidio Dezio, rinviata a giudizio l'intera famiglia Pepi

L'udienza il 21 aprile
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/17-01-2017/omicidio-dezio-rinviata-giudizio-intera-famiglia-pepi-420.jpg

Vittoria - ll Gup del Tribunale di Ragusa, Claudio Maggioni, ha rinviato a giudizio l'intera famiglia Pepi per l'omicidio di Giuseppe Dezio: Gaetano Pepi, 71 anni e i figli Antonino 42 anni, Alessandro 39 e Marco 27, sono accusati in concorso di avere ucciso il 2 febbraio 2016 nelle campagne di Vittoria, l'agricoltore Giuseppe Dezio, 65 anni. Sin dal primo momento, si è autoaccusato dell'omicidio Gaetano Pepi, il padre, dichiarando di aver agito per difendere il figlio Alessandro. A decidere della loro sorte, sarà un processo.

I quattro Pepi compariranno per il processo ordinario il prossimo 21 aprile davanti  alla Corte d’Assise di Siracusa.
 

Attualmente, Giuseppe, Antonino, Alessandro e Marco Pepi   sono   agli arresti domiciliari a 100 chilometri di distanza da Vittoria.  Il Gup, in ogni caso,  si e' risevrato sulla decisione della modifica dello status cautelare: al momento tutti i componenti della famiglia sono ai domiciliari.

Irene Savasta
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif