Cronaca Comiso 18/01/2017 11:36 Notizia letta: 1538 volte

Furti di rame sulla linea ferroviaria, due arresti

In contrada Tangena
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/18-01-2017/furti-rame-linea-ferroviaria-arresti-420.jpg
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/18-01-2017/1484736083-1-furti-rame-linea-ferroviaria-arresti.jpg&size=481x500c0
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/18-01-2017/furti-rame-linea-ferroviaria-arresti-100.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/18-01-2017/1484736083-1-furti-rame-linea-ferroviaria-arresti.jpg

Comiso - Sono statio arrestati dalla polizia due pregiudicati comisani sorpresi in flagranza di reato mentre tentavano di rubare del rame dalla linea ferroviaria Vittoria-Ragusa.
 

Il furto è avvenuto in C.da Targena, sulla linea ferrata.
Sul posto gli operatori hanno notato due giovani inginocchiati che armeggiavano nelle immediate vicinanze dei binari. I due erano intenti ad estrarre i cavi elettrici sotterrati parallelemente ai bordi della linea ferrata. Vistisi scoperti hanno tentato la fuga ma sono stati riconosciuti dagli operatori che li hanno chiamati per nome e cognome intimando loro di fermarsi. 

Si trattava di  Pietro Alessandrello, 29 anni ( pluripregiudicato in atto alla Sorveglianza Speciale con  obbligo di soggiorno) e di Manuel Interdonato 27 anni (pluripregiudicato con reati specifici).

Sul posto gli agenti trovavano una sega per metalli, una pinza  tronchesina e due paia di guanti da lavoro. Il Sostituto Procuratore di turno della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ragusa, dott. Andrea Sodani ha disposto che gli arrestati venissero accompagnati presso le rispettive abitazioni per essere posti agli arresti domiciliari.

 

Irene Savasta