Economia Scicli 21/01/2017 15:06 Notizia letta: 363 volte

A Cesenatico l'Eni ha pagato l'Imu

Buon viatico per Scicli
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/21-01-2017/cesenatico-pagato-420.jpg

Scicli - I 53 milioni di euro che i Commissari hanno lasciato in erdità a Scicli grazie a un verbale della Guardia di Finanza diventano sempre più concreti. Il Comune di Cesenatico ha infatti incassato definitivamente i due milioni e mezzo di euro della prima tranche dovuta dell’Eni per l’Imu sulle piattaforme dove si estrae gas metano.

La notizia ufficiale viene dai legali di Eni spa i quali hanno comunicato al comune la loro decisione di abbandonare il contenzioso intrapreso dalla società con ricorso avverso l’avviso di accertamento notificato ad Eni dal comune di Cesenatico il 27 giugno 2016. Tale ricorso era relativo alla quota Ici (allora non c’era l’Imu) per la produzione degli anni 2010 e 2011. Nel documento trasmesso al comune l’Eni parla di ‘istanza di cessazione della materia del contendere’ già sottoscritta ed inviata alla Commissione tributaria provinciale in vista dell’udienza del 30 gennaio che dovrà prendere atto dell’accordo intervenuto tra le parti. Scrive anche «di aver verificato la carenza di interesse nella prosecuzione del giudizio in quanto il comune ha determinato il valore del bene su cui parametrare il pagamento dell’Ici 2010 e 2011 ai valori contabili comunicati dalla società, senza l’applicazione di sanzioni, come sancito dalla Corte di cassazione nelle due sentenze del 2016».

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg