Cronaca Ragusa 25/01/2017 08:44 Notizia letta: 1749 volte

Fuga di gas alla Provincia, era stato perforato un tubo del metano

Sul posto i pompieri
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/25-01-2017/fuga-provincia-stato-perforato-tubo-metano-420.jpg

Ragusa - Fuga di gas a Ragusa stamane e precisamente in via Natalelli. I Vigili del Fuoco hanno fatto evacuare per ragioni di sicurezza gli immobili del quadrilatero dove hanno sede gli uffici del Tribunale, della Camera di Commercio e Palazzo di Viale del Fante, sede della Provincia. Il tutto è accaduto stamattina intorno alle 7.55. In via Natalelli erano in corso lavori stradali con mezzi meccanici movimento terra nel corso dei quali è stato bucato un tubo di metano da 4.5 bar, determinando un assordante silibo e la dispersione del gas in aria.

I vigili del fuoco hanno monitorato le aree in ragione della direzione del vento, utilizzando gli esplosimetri in dotazione per verificare la concentrazione della miscela metano-aria che poteva divenire potenzialmente esplosiva.

Con acqua nebulizzata è stata diluita la concentrazione della miscela alla base della perdita.
In attesa dell’intervento della ditta che gestisce la distribuzione cittadina del meteno per effettuare i necessari interventi di ripristino, in via precauzionale sono stati evacuati gli edifici vicini, fra cui il Tribunale, l’ufficio del Genio Civile la Camera di Commercio ed una scuola.

La situazione è tornata alla normalità in poco tempo, intorno alle 12.
Sul posto è intervenuta anche la Polizia Locale e i carabinieri.
 

Irene Savasta