Cronaca Vittoria 26/01/2017 13:12 Notizia letta: 1825 volte

Giovanni Giannì, l'uomo nel pozzo: l'autopsia sabato 28 gennaio

Sarà eseguita dal dottor Iuvara
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/26-01-2017/giovanni-giannì-uomo-pozzo-autopsia-sabato-gennaio-420.jpg

Vittoria - Il corpo del 43enne Giovanni Giannì è stato rinvenuto ieri, in contrada Alcerito, dopo che era stata denunciata la sua scomparsa, segnalata come "allontanamento volontario".

La polizia ha ritrovato il cadavere nel pozzo vicino casa: era profondo circa 20 metri ed era utilizzato per irrigare le serre insistenti in quella zona. Le indagini immediatamente avviate dalla Squadra Mobile e dagli uomini del Commissariato di Vittoria sono state coordinate dal Sostituto Procuratore presso la Procura della Repubblica di Ragusa intervenuto sul posto.
 

I Vigili del Fuoco di Vittoria e il Nucleo Sommozzatori di Catania, attraverso una complessa attività, hanno recuperato il cadavere così da permettere al medico legale di effettuare i primi accertamenti.
 

Le indagini vertono sul verificare l’esatta dinamica di quanto accaduto quindi accertare se si tratta  di suicidio, evento accidentale o omicidio. Sarà il medico legale Giuseppe Iuvara ad eseguire sabato l'autopsia. Il corpo, è stato portato presso l'obitorio di Ragusa Ibla.

 

Irene Savasta