Economia Palazzolo Acreide 31/01/2017 12:19 Notizia letta: 150 volte

Nonsolomaialino. Palazzolo è Best in Sicily

Premiato per l’offerta enogastronomica
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/31-01-2017/nonsolomaialino-palazzolo-best-sicily-420.jpg

Palazzolo Acreide - “Prima di noi ci ha pensato l’Unesco a sigillare un territorio unico per storia e bellezza. Noi ci mettiamo anche la biodiversità fatta di saperi e sapori, rispetto del paesaggio e buoni prodotti sempre più numerosi”. Questa la motivazione del premio “Best in Sicily 2017” per il “Miglior Comune per l’offerta enogastronomica” che è stato consegnato ieri sera al Teatro Massimo di Palermo al Comune di Palazzolo. Il riconoscimento rientra nel premio che ogni anno il giornale online “Cronache di gusto” assegna alle realtà produttive siciliane dell’agroalimentare, dell’enologia e dell’ospitalità che si sono contraddistinte. A ritirare il premio è stato il sindaco Carlo Scibetta insieme ad una delegazione di ristoratori, pasticceri e produttori, per condividere un riconoscimento che è il frutto del grande lavoro che viene realizzato sul territorio dalle tante realtà produttive del settore. La premiazione è stata anche l’occasione per sottolineare le ricchezze del territorio di Palazzolo, per parlare del suo riconoscimento Unesco e dei suoi beni culturali. Alla serata ha partecipato anche Oscar Farinetti, patron di “Eataly” che ha parlato dell’importanza dell’agricoltura, del fare impresa e dei giovani. “Abbiamo voluto condividere questo momento con i ristoratori, pasticceri, produttori di Palazzolo – ha spiegato il sindaco Scibetta – perché è un riconoscimento che premia l’impegno e il lavoro degli operatori del settore, ma è chiaro che è un riconoscimento dato anche a tutta la comunità”.

Il Comune di Palazzolo, durante la serata, è stato anche premiato da “Ricrea” il Consorzio nazionale riciclo e recupero imballaggi acciaio, per l’impegno nella raccolta differenziata, con la seguente motivazione “per aver attivato la raccolta degli imballaggi in acciaio insieme con plastica e altri metalli con modalità porta a porta”. “Il premio rappresenta un riconoscimento importante all’attività iniziata lo scorso anno – ha sottolineato Scibetta – e portata avanti con perseveranza dall’amministrazione comunale con mezzi e personale proprio e soprattutto con la collaborazione di cittadini. Una motivazione in più per incrementare ulteriormente la percentuale di raccolta differenziata dei rifiuti con particolare riferimento all’acciaio e comunque agli imballaggi metallici, per arrivare ad avere un maggiore rispetto dell’ambiente, una risorsa importante per l’economia turistica del Comune di Palazzolo Acreide, sito Unesco nonché appartenente all’associazione dei Borghi più belli d’Italia”.
Al termine della premiazione c’è stata una degustazione di prodotti delle aziende premiate. La delegazione di Palazzolo ha allestito un tavolo con l’esposizione delle eccellenze enogastronomiche, dal formaggio, alla salsiccia presidio “Slow food”, al pane, alla farina, all’olio, al vino, ai salumi, alla pasta, ai dolci tipici a base di ricotta e mandorla.

Redazione