Attualità Enogastronomia 01/02/2017 16:22 Notizia letta: 328 volte

Farinetti: due borse di studio per le migliori tesi di laurea in Agraria

Riscoprire la terra
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/01-02-2017/farinetti-borse-studio-migliori-tesi-laurea-agraria-420.jpg

Le due migliori tesi di laurea in agraria dell’Università di Palermo, potranno concorrere per due borse di studio messe in palio dal patron di Eataly, Oscar Farinetti. L’annuncio è stato dato durante la lezione che ha tenuto per la cerimonia di premiazione del Best in Sicily, il premio enogastronomico promosso da Cronachedigusto.it.

Le due borse di studio garantiranno lo stage post laurea da Eataly, da effettuare in una delle sedi in Italia o all’estero. Un appello accorato, quello di Farinetti: riscoprire la terra, secondo l’imprenditore della ristorazione, è l’unico modo per fare impresa. Eataly avrà il suo punto vendita anche a Catania, dopo Chicago, Dubai, Istanbul, Milano, Monaco di Baviera, New York, São Paulo, Tokyo e a Yokohama.

La Sicilia, però, dovrà aspettare ancora un paio d’anni: il 2017, infatti, sarà l’anno di Los Angeles, Las Vegas, Mosca, il 2018 toccherà a Londra, a Covent Garden, e a Parigi, nel Marais. Fra due anni, probabilmente, Eataly arriverà anche in Sicilia, terra da sempre apprezzata da Farinetti perché evocativa della buona cucina.

E i dati inerenti l’agricoltura, fanno ben sperare: ci sarebbe stato, secondo l’imprenditore, un incremento del 9% di giovani che si impegnano nella terra. Secondo Farinetti, inoltre, sono tre i prodotti evocativi della Sicilia, le sue tre eccellenze: il pomodoro, la melanzana e l’olio extravergine. Parole positive anche per il binomio letteratura-Montalbano associato ai tour enogastronomici e sulla riscoperta dei grani antichi.

 

Irene Savasta
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg