Giudiziaria Ragusa 01/02/2017 13:21 Notizia letta: 535 volte

Antonio Ingroia legale di parte civile nel processo contro la Lidl

Tutto è partito dalla denuncia di Maurizio Ciaculli
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/01-02-2017/antonio-ingroia-legale-parte-civile-processo-lidl-420.jpg

Ragusa - “Il processo che si apre domani a Ragusa su denuncia dell’agricoltore Maurizio Ciaculli nei confronti della Lidl e del gruppo Napoleon può rappresentare un punto di svolta nell’azione di contrasto contro il gravissimo fenomeno delle contraffazioni alimentari e commerciali”.

Parla così Antonio Ingroia, legale di parte civile di Altragricoltura, associazione che difende i diritti agricoli di cui Ciaculli è dirigente locale. “Ciaculli – spiegano Ingroia e e Nicosia – trovò sugli scaffali della Lidl di Vittoria delle melanzane spagnole vendute come produzione della sua azienda. Di qui la denuncia per frode commerciale.

Il processo può finalmente portare alla luce alcune gravi distorsioni della filiera commerciale ortofrutticola. Un malaffare che Ciaculli ha denunciato con coraggio, rifiutando di ritirare la denuncia in cambio di soldi e subendo conseguenze gravissime".

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg